Integratori e juicing detox: ne parliamo con Sandra Nassima founder di Depuravita

Sei un imprenditrice di successo, ci racconti come hai iniziato? Hai sempre lavorato in questo mondo o….? Vengo dal mondo del design e dell’architettura, ma ad un certo punto mi sono ritrovata ad essere sempre più insoddisfatta del mio lavoro, volevo cambiare la mia vita, ma non avevo idea di come farlo e cosa fare. Per caso, di ritorno da un viaggio negli Stati Uniti, mi sono imbattuta in un articolo che parlava del juicing, delle sue potenzialità e dei fatturati delle aziende del settore. Così di ritorno in Italia ho deciso di creare un brand specializzato in jucing e detox, Depuravita, quando ancora non era di tendenza in Italia.
Il tuo stile di vita è stato sempre salutare o sei diventata più attenta nel corso degli anni? Fino a quando non ho creato il mio brand ero un disastro; fumavo, bevevo alcolici, e mi piaceva fare festa, andare in discoteca. Diciamo che fino ai 35 anni ho vissuto come una rockstar! Quando ho detto agli amici, e anche a mia madre, che volevo lanciarmi nel business del juicing detox, mi hanno preso in giro, proprio perché il mio stile di vita era tutt’altro che salutista! Poi ho iniziato a cambiare l’alimentazione, eliminare il fumo e l’alcool, e ho visto il cambiamento. Mi sono trasformata in me stessa.
Hai iniziato con la linea di juice detox, per poi proseguire nel tempo, con il lancio di diversi beauty supplements. Per la creazione dei nuovi prodotti ti sei confrontata con le richieste dei vostri consumatori, e con i loro desideri. o sono nati da una tua esigenza? Tutto nasce da una mia esigenza. Anche quando non ero salutista, e mi davo agli eccessi, curavo molto la pelle, testando sempre nuovi prodotti di skincare.  Iniziando a lavorare alla mia linea ho scoperto che la mia missione era quella di creare una nuova consapevolezza nel benessere olistico, quindi non solo succhi detox ma anche integratori di bellezza.
Sempre a proposito di juice detox, quante volte all’anno consigli di fare un detox? E per quanti giorni? Dipende dallo stile di vita. Per chi ha uno stile di vita sano, e fa attività fisica, bastano 3 giorni, due volte l’anno, a fine estate e fine inverno. Per chi mangia male, è stressato, una volta al mese per un giorno, più due volte all’anno, al cambio di stagione, per 3 giorni.
Ci parli dell’ultimo prodotto che avete lanciato, Hello Wrinkles? A cosa serve? Che bisogni va a colmare? Come è nata l’idea? L’idea è nata durante un’intervista, si parlava di idratazione e a fine conversazione ho iniziato a fare delle ricerche. Non riuscivo a capire come mai, anche bevendo litri d’acqua, la mia pelle spesso era poco idratata. Ho scoperto, leggendo gli ultimi studi fatti in materia, che l’acqua da sola non basta, bisogna trasformarla in gel assumendo elettroliti, come fanno gli sportivi dopo performance particolarmente faticose. Avevo sentito parlare di elettroliti anche da Gucci Westman, che seguo, ed ero molto curiosa. Caso vuole che in quel periodo sono stata contattata da BeVivid, brand di borracce ecologiche che voleva creare un integratore con me. Non il classico integratore, ma una bustina da sciogliere in acqua.  Mi sono messa al lavoro cercando gli ingredienti che potessero funzionare bene, e potenziarsi tra di loro, e così oltre agli elettroliti ho scelto peptidi di collagene e Q10 e ho evitato sia zuccheri aggiunti che coloranti. Il risultato è stato Hello Wrinkles.
Durante la fase di ricerca per la produzione dei tuoi integratori qual è stato l’ingrediente più interessante in cui ti sei imbattuta? Le proteine di chia. Sono ricche di omega e hanno un sapore gradevole, di nocciola, sono una fonte di proteine molto valide per i vegani. Sto anche studiando i funghi, dopo aver visto un documentario su Netflix, sono sorprendenti, ricchi di proprietà e soprattutto di Vitamina D.
 
Qual è il best seller Depuravita tra i beauty supplements? Il cioccolato ai probiotici e quello al collagene.
Parliamo di integratori. Quali usi abitualmente e quali problematiche vanno a risolvere? Uso il mio Heal a base di probiotici, per la salute del mio intestino, e Absolute Glow Plus per la pelle, è ricco di ingredienti super potenti: BELINAL® un estratto acquoso ricavato dai rami di abete bianco. Estratto di reishi, estratto di cacao. E poi estratto di vino rosso, ashwagandha  e acmu camu.
 
In tante, me compresa, lamentano fastidi quando si assumono integratori in capsule, cosa che con i tuoi prodotti non mi capita, hai idea sul perché questo accade? All’estero il movimento clean si é esteso anche agli integratori. Perché anche per questa categoria di prodotti bisogna fare attenzione agli ingredienti. Prediligete le capsule vegetali, se avete riscontrato fastidi allo stomaco quando assumete integratori.  Controllate poi che siano prive di eccipienti chimici, tipo il diossido di silicio? sono agenti chimici che si usano per non fare addensare la polvere all’interno delle capsule. Negli integratori Depuravita usiamo eccipienti naturali a base di polvere di riso. 
 
Cosa non manca mai nella tua beauty routine? Mai senza la double cleansing.
 
Nuovi progetti a cui stai lavorando? Hello Menopause, un nuovo integratore pesato per le donne in pre menopausa e menopausa. Contiene adattogeni, Vitamina K, Vitamina D3, olio di borragine ed elettroliti.
More from Vanessa Caputo
Creme e sieri: come applicarli
Creme, sieri & Co. l’ordine giusto con cui  applicare i prodotti per...
Read More

Rispondi