Parigi: un itinerario olfattivo scelto da Diane Pernet

Scoprire Parigi seguendo il senso dell’olfatto. Diane Pernet, giornalista, talent scout, fotografa e creatrice del brand di fragranze di nicchia Diane Pernet Paris ha selezionato per noi un itinerario olfattivo per visitare la città in modo inedito

Diane Pernet è un nome noto tra gli addetti ai lavori della moda. Giornalista, talent scout, fotografa americana di base a Parigi. Ancora di più lo è il suo look inconfondibile, total black, caratterizzato da un copricapo costruito con velo nero e spille, che ricorda le mantille spagnole, e un paio di occhiali da sole a gatto. E’ stata una pioniera dell’editoria digitale con il suo blog ASVOF (A Shaded View on Fashion) che si occupa di promuovere stilisti, registi e artisti pressappoco sconosciuti. Diane Pernet è anche la mente del festival ASVOFF (A Shaded View on Fashion Film), primo festival annuale itinerante ad occuparsi dei cortometraggi di moda. L’istrionica Diane Pernet ha anche creato una linea di fragranze esclusive in collaborazione con Intertrade Group: Diane Pernet Paris. Per noi ha selezionato un itinerario olfattivo di Parigi, un modo inedito di visitare la città.

Bois de Boulogne –  amo passeggiare nei giardini quando gli iris sono in fiore, quando vivevo a New York non avevo idea che l’iris profumasse l’ho scoperto passeggiando nel Bois de Boulogne durante la loro fioritura e ho scoperto il loro profumo sottile ma elegante.

Guimet Museum 6 Place d’Iena 75116 – potrebbe essere la mia immaginazione ma mi pare di sentire l’odore delle sculture giganti in pietra del Buddah

Jardin des Plantes – amo il loro roseto in più il Jardin des Plantes è collegato con una scuola di orticoltura di conseguenza cambiano i fiori ogni stagione per cui vale sempre la pena visitarlo

Les Deux Abeilles – 189 rue de l’universite 7eme Paris il profumo dei dolci e le focaccine ma anche quello della cioccolata calda.

Florist Stephane Chapelle – 29 rue de Richelieu 75001 un fioraio sorprendente e dentro quel profumo magico.

La Maison des Trois Thes 1 rue Saint-Medard 75005 –l’odore della serenità quello dei migliori tè verdi.

Saint-Eustache, Paris 2 Impasse Saint-Eustache 75001 Paris -Mi piace l’odore dell’incenso e muri in pietra è la mia chiesa preferita E ‘stato costruito entre il 1532 e il 1632 e l’interno e l’architettura gotica sono forti come il profumo che si respira dentro.