Profumi: Eau de Toilette VS Eau de Parfum

Che differenza c’è tra l’Eau de Toilette e l’Eau de Parfum? E tra un Eau De Cologne ed un Eau Fraîche? Scopritelo nel nostro articolo….

di Vanessa Caputo

Alzi la mano chi si é trovato a pensare di sostituire l’amato profumo perché ormai non ne sente più l’odore, mentre invece le persone che ci circondano ci fanno notare che abbiamo esagerato nella quantità applicata? Il nostro olfatto si abitua a determinati odori ma é pur vero che in molti tendono ad usare la versione EDT o Eau De Toilette di una fragranza, caratterizzata da una minore persistenza. Tutto dipende infatti dalla concentrazione di oli essenziali, in percentuale, disciolti nell’alcool. Scopriamo quindi la differenza tra le fragranze in relazione alla concentrazione di oli, partendo dalle versioni più leggere:

EAU FRAICHE: La versione estiva di una fragranza, più leggera di un Eau De Toilette, con una durata di conseguenza di poche ore.

EAU DE COLOGNE: Nata come fragranza maschile l’Acqua di Colonia, dal nome della città tedesca, é caratterizzata da note agrumate. La durata é dalle 2 alle 4 ore. In commercio esistono anche varianti al femminile e con concentrazioni di oli fino al 18%.

EAU DE TOILETTE: una fragranza leggera perfetta da usare tutti i giorni. È meno costosa dell’Eau de Parfum e di solito dura da 2 a 4 ore.

EAU DE PARFUM: più leggero del Parfum ed è meno costoso, ma ha ancora una lunga durata da 3 a 5 ore.

PARFUM: o anche Extrait è la forma più concentrata di fragranza disponibile sul mercato, e anche la più costosa, e contiene la più alta concentrazione di oli essenziali. Se ne applica di meno per via della sua intensità. Dura dalle 6 alle 8 ore a seconda del tipo di pelle.

Be first to comment

Rispondi