Rosa mon amour: Terry de Gunzburg

Alla scoperta delle materie prime della profumeria con i protagonisti del settore. Terry de Gunzburg e il suo amore per la rosa….

Madame Terry de Gunzburg é un personaggio iconico nel mondo del beauty, a lei si deve, l’invenzione di “Touche Eclat”, il magico pennellino correttore che annulla occhiaie, rughe e segni. Tutto inizia per caso: galeotto fu uno stage da makeup artist di quattro settimane da Carita, iniziato nell’attesa che partissero i corsi alla facoltà di architettura, dove si era iscritta. Fatalità volle che proprio in quei giorni Vogue France avesse bisogno di una makeup artist e che da Carita nessuno fosse disponibile. Mandarono lei e il suo lavoro venne così apprezzato che iniziarono a richiederla sui set, finché divenne la creatrice del makeup per Yves Saint Laurent, dove creò il “Touche Eclat”. All’apice della carriera decise decise di lasciare la maison francese per creare una sua linea di make up e skin care “By Terry”, e una di profumi Terry de Gunzburg, distribuite in Italia da Dispar, e che da subito hanno catturato l’attenzione dei media e del pubblico. Scopriamo insieme la materia prima che Madame de Gunzburg ama e perché…

La materia prima che  ama di più e perché. La rosa. Uso ogni parte di questo meraviglioso fiore: cera, acqua, olio, burro, etc, per le sorprendenti proprietà di ringiovanimento e per il suo profumo meraviglioso!

Prima memoria olfattiva della rosa. Da piccola mia madre mi faceva il bagno con l’acqua di rose, sin dal neonata. E po il profumo dei cespugli di rose riscaldato dal sole dopo la pioggia .. che ricordo meraviglioso!

Quali tipi di rosa utilizza? Io uso molti tipi di rose che provengono da varie parti del mondo, poiché ogni tipo ha diverse proprietà. Tra quelle più potenti la rosa damascena turca che uso molto nella mia linea di skincare, e le rose francesi di Grasse per i miei profumi.

Tra i profumi del suo brand che utilizzano la rosa quale ama di più? Rouge Nocturne, Rose Infernale, Bleu Paradis e Fruit Defendu sono tutti a base di rosa. Possono essere utilizzati singolarmente o applicati insieme per creare un sillage unico. E poi amo naturalmente Baume de Rose!

Quali sono i punti di forza e di debolezza della rosa nella profumeria. I punti di forza sono numerosi: é rigenerante, nutriente idratante, schiarente, liftante, rassodante e ha un profumo incredibile. La debolezza è che si tratta di un fiore così popolare che molti brand usano il suo profumo artificiale al posto della materia prima reale.

Un’accoppiata sorprendente tra la rosa é un’altra materia prima. La rosa turca e l’oud naturale, come in Terryfic Oud che fa parte della mia linea Collection Signature.