African Botanics: la mia recensione del brand di luxury green beauty

Finalmente in Italia il brand green sudafricano African Botanics, in esclusiva su Noorbeautyshop.com io l’ho provato per voi….

Ho letto per la prima volta di African Botanics, linea green di luxury skincare, qualche anno fa su dei blog stranieri e mi aveva da subito molto intrigato per via della storia del brand che combina i segreti di bellezza tradizionali del Sudafrica alle moderne tecnologie nel campo beauty. Le recensioni, tutte positive, definivano miracoloso il loro prodotto più famoso, quello che li ha consacrati, ovvero il Marula Oil. Per chi non lo sapesse l’albero di Marula produce dei frutti che ricordano le prugne, dai cui semi ricchi di proprietà, si estrae un olio usato come pozione di bellezza dalle donne africane da tempo immemorabile. Quello usato nella linea di African Botanics si ottiene da alberi di fattorie biodinamiche i cui frutti sono raccolti a mano e poi macinati in frantoi nei collettivi dei villaggi. Oltre all’olio di Marula i prodotti di African Botanics contengono piante tradizionali sempre del Sudafrica che si sono evolute nelle condizioni più estreme. Il brand finalmente é arrivato in Italia e ho avuto modo di provare una serie di prodotti della linea che é in vendita in esclusiva su Noorbeautyshop.com questa é la mia recensione:

NEROLI INFUSED PURE MARULA OIL E PURE MARULA OIL AFRICAN BOTANICS E’ un olio molto ricco di antiossidanti, acidi grassi essenziali e Vitamine C. E’ estremamente idratante e nutriente, protegge dai danni dei radicali liberi, lenisce, ringiovanisce e illumina. Sono una fan degli oli é questo l’ho trovato strepitoso. Si assorbe velocemente e non lascia per niente la pelle unta. Una volta applicato dona una luminosità immediata, effetto glowing, L’ho usato sia sul viso, di giorno e la sera, ma anche sui capelli, per nutrirli, come fanno le donne del Sudafrica. La pelle rimane a lungo morbida e idratata e ribadisco per quello che mi riguarda nessuna traccia di untuosità. Per avere un’esperienza multi sensoriale incredibile provate la versione infusa con l’inebriante Neroli.

INTENSE SKIN REPAIR BALM AFRICAN BOTANICS é un balsamo denso, simile alla cera, che nutre e ripara, in più ha un profumo meraviglioso; un mix di gelsomino, rosa di damasco e bergamotto. Si riscalda tra le mani una piccola quantità di questo trattamento multiuso e la si applica in zone della pelle che sono secche, irritate, infiammate, screpolate, meglio su pelle umida. Questo balsamo contiene burro di karitè e mango, olio di semi di marula, nutriente e riparatore, cera d’api protettiva, olio di semi di baobab ricco di antiossidanti. melone del Kalahari, tè verde ed estratti di fiori di Immortelle. Questo balsmano é un anti age ricco di niacinamide, resveratrolo, CoQ10, squalane e Vitamine A, C ed E. Perfetto in inverno quando la temperatura si abbassa e la pelle tira ma anche in d’estate in caso di scottature o giornate eccessivamente ventose. Si usa anche sul corpo per ammorbidire gomiti o cuticole.

MINERAL CLEANSING MASK AFRICAN BOTANICS Questa maschera detergente minerale di African Botanics ha la qualità di un trattamento viso professionale. La base di argilla caolinica antiinfiammatoria è infusa con oli di semi di Marula, Baobab, rosa e avocado, vitamina E, e innumerevoli minerali e oli essenziali. Si applica uno strato sottile sulla pelle e si lava via dopo soli 15 minuti, evitate di farla asciugare però. Lascia la pelle pulita e luminosa il profumo alle erbe la rende un piacevole trattamento sensoriale.

PURE MARULA CLEANSING OIL AFRICAN BOTANICS chi mi segue sa che da quasi due anni mi sono convertita alla double cleansing, la doppia detersione che si esegue prima con un detergente in olio a seguire uno in schiuma o gel. Nel corso del tempo ho avuto modo quindi di provare diversi oli detergenti tutti bene o male di buona qualità, ma questo l’ho trovato diverso dagli altri. Diverso perché ho sentito una incredibile morbidezza nella pelle mentre detergevo il viso ma soprattutto a fine pulizia. Ho iniziato a toccare la pelle che risultava morbida e vellutata come non mai, tanto che ho chiesto a mio figlio ti toccarmi il viso per avere le sue impressioni e poi a mio marito. Mio figlio é molto più attendibile di mio marito, perché é già un beauty addicted che ama creme idratanti e profumi, e ha trovato la mia pelle soffice.  Ho notato che il suo uso aumenta anche gli effetti idratanti del siero e crema anti-age che uso. L’unica pecca é che rimuove poco il trucco sugli occhi ma poco importa dato l’effetto che lascia sulla pelle.  L’olio é formulato con un complesso lenitivo di oli antinfiammatori di marula, moringa e maobab e funziona anche su problematiche, infiammate e ipersensibili. E’ infuso con camomilla, vaniglia e pompelmo per minimizzare i rossori e lenire le irritazioni e con acidi della frutta AHA esfoliano delicatamente in modo leggero.

BUCHU BOTANICAL ENZYME POLISH AFRICAN BOTANICS Un esfoliante che leviga, calma e rigenera la pelle. Con foglie di Buchu frantumate, una pianta sudafricana con proprietà antisettiche e detossificanti. Ha una consistenza gelatinosa e contiene grani dei frutti di Baobab, particelle di minerali vulcanici, granuli di microalghe, enzimi della frutta (Papaya e Ananas) che lavorano in modo efficace per rimuovere l’accumulo cellulare e a fine uso lascia un incarnato fresco e luminoso. Si applica dopo la detersione massaggiando sul viso e lo si lascia agire per un paio di minuti per permettere agli enzimi di eliminare le cellule morte. Quindi, sciacquare.

FLEURS D’AFRIQUE INTENSIVE RECOVERY OIL AFRICAN BOTANICS Un olio multitasking che ancora non ho provato semplicemente perché ho deciso di usarlo in prossimità delle vacanze estive perché protegge e corregge l’iperpigmentazione causata dai danni del sole e idrata la pelle. Ma anche tonifica e illumina la pelle opaca e giallastra, in più affina i pori dilatati,  e protegge anche dall’iperpigmentazione causata dalle cicatrici post acne. La formula contiene melone del Kalahari, mongongo e oli di marula, ricco di Omegas 3, 6 e 9 che penetrano in profondità nel derma. Gli estratti di boabab, fiore di immortelle, calendula, gelsomino e rosa canina leniscono, guariscono e illuminano visibilmente la pelle. Resurrection Plant, HoneyBush, Bulbinella e Rooibos leniscono e calmano le irritazioni. Un trattamento davvero super lussuoso che non vedo l’ora di provare e di cui vi dirò….

Be first to comment

Rispondi