Benamôr: per mani sempre idratate e morbide

Da quando il coronavirus è entrato prepotentemente nelle nostre vite ha cambiato tutto il nostro mondo e le nostre abitudini. Mai avremmo immaginato di girare con guanti e mascherine per andare a fare la spesa, e tanto meno che i detergenti e le creme per le mani sarebbero diventati i prodotti più importanti della nostra beauty routine. In tanti hanno scoperto di usare saponi troppo aggressivi e le creme per le mani sono diventate indispensabili poi per lenire gli arrossamenti e mantenere le mani idratate e morbide. Dopo aver consumato in un mese un flacone di detergente che generalmente dura tre volte tanto ho inaugurato il sapone per le mani di Benamôr, brand storico portoghese che amo tantissimo, non mi stancherò mai di dirlo!  Lanciato nel 1925 a Lisbona da un farmacista,  ha mantenuto intatto negli anni il suo prestigio in patria, ma soprattutto il suo patrimonio e le origini. I prodotti contengono gli ingredienti tradizionali utilizzati da Benamôr fin dall’esordio sul mercato. I tubi di alluminio provengono dallo stesso stabilimento di che li produce da 90 anni, finanche lo stampo di saponi è storico e risale agli anni ’50, e tutti i prodotti sono fatti a mano.

Benamôr recensione

Il sapone, della linea Gordissimo, ha una consistenza cremosa, e contiene burro di karité, olio di argan, aloe vera e glicerina vegetale. La profumazione è lieve ma delicata, e piace molto a tutta la famiglia, al contrario di quello appena terminato. Dopo aver notato poi un intenso uso della mia crema per le mani da parte dei due maschi di casa, che oltretutto invece di riporla al suo posto la lasciavano in giro facendomi impazzire, ho fatto scegliere loro una crema per le mani di Benamôr ciascuno. Mio figlio è impazzito per quella il cui profumo ricorda un dolce tipico portoghese, della collezione Nata, io ho scelto quella al profumo di Jacaranda, che è un fiore che adorna le strade di Lisbona, e mio marito la versione più agrumata, Alantoine. Tutte contengono tra gli ingredienti olio di cocco, olio di mandorle dolci, burro di karité. Sono super idratanti ma soprattutto il pack colorato le rende riconoscibili, così marito e figlio non si sbagliano. Tutti felici e contenti? Quasi. Sembra proprio che Ocio, uno dei miei gatti, non gradisca il profumo della mia crema. Sia i prodotti di Benamor, che la candela dal buonissimo profumo verde e fresco di Mizensir che si chiama Forêt Vierge sono in vendita su https://eshop.perfumebycale.it/it/

Be first to comment

Rispondi