Bio beauty: Radice Apothecary

Packaging minimal e solo ingredienti biologici per il nuovo brand italiano di bio beauty: Radice Apothecary

Un nuovo brand di beauty bio prodotto in Italia, ma con sede a New York, che sta iniziando a farsi conoscere negli Stati Uniti dal nome Radice Apothecary. La sua creatrice Jasmine Urzia ha iniziato ad appassionarsi al mondo della bellezza fin da piccola. Tutto ha inizio in Italia tre generazioni fa, quando la nonna di Jasmine, farmacista di professione e proprietaria di una farmacia, chiamata Archangelica, con sede a Roma,  iniziò a creare creme fatte a mano utilizzando solo ingredienti biologici coltivati nel suo giardino.

Fin da bambina, Jasmine ha perfezionato l’arte di creare prodotti di bellezza usando prodotti naturali aiutando sua nonna. Dopo gli studi in farmacia naturale e il lavoro come erborista, Jasmine Urzia fonda il brand di skincare Radice, prodotto artigianalmente interamente a mano come una volta. Jasmine si assicura che i prodotti di Radice vengano prodotti utilizzando soli ingredienti completamente biologici, la maggior parte dei quali sono gli stessi che crescono nel giardino della sua casa di famiglia in Toscana.

Ogni prodotto è realizzato con molta attenzione ai dettagli, dalla consistenza delle creme e il loro effetto sulla pelle al peso delle bottiglie che le contengono. Il packaging ricorda i vecchi flaconi delle erboristerie ma rimodernizzato. Jasmine da sempre ama usare le erbe aromatiche e le piante e tra i suoi ingredienti preferiti il burro di albicocca, burro di karitè, olio di cocco vergine, olio di canapa.

Il brand per adesso non è venduto in Italia ma si spera che presto arriverà anche da noi.