Cire Trudon: le candele per intenditori

Borsa ma allo stesso tempo un originale porta candele da viaggio. Una collaborazione tra Cire Trudon, produttore di candele più antico del mondo, e gli esperti del cuoio laContrie

Cire Trudon è un nome cult tra gli amanti delle candele e il monomarca parigino è mecca di turisti da tutto il mondo che si contendono le candele più amate dei parigini e che possono anche usufruire del prezioso servizio su misura, il non plus ultra del lusso. Nato nel 1643, un anno prima l’incoronazione del Re Sole, Cire Trudon è diventato produttore di cera ufficiale della corona, e le sue candele sono amate perchè catturanonella cera vegetale i ricordi di terre lontane custoditi in un vaso nero e oro. Ogni anno l’azienda lavora con diversi designer famosi, (l’ultima collaborazione è con Giambattista Valli) aziende e personalità per dare origine a edizioni limitate in vendita nei templi dello shopping. Questa estate hanno scelto di collaborare per la prima volta con gli specialisti francesi del cuoio laContrie, una maison specializzata nella creazione di borse e pelletteria su misura super amata dalle parigine chic. Il risultato di questa collaborazione made in France è una borsa a tracolla cilindrica ribattezzata Carousell interamente realizzata  a mano e progettata per contenere una candela Cire Trudon in modo da poter portare Roi Soleil, Ottoman, Abd El Kader o Dada  quando si viaggia. Una borsa che ricorda il porta obiettivo di una macchina fotografica che può essere usata per trasportare le vostre cose sia di giorno che la sera ed è disponibile esclusivamente nel concept store Colette, emblema dello shopping di lusso parigino, in una gamma di colori e pelli a richiesta, laContrie x Cire Trudon.