Ciatu: la linea beauty 100% siciliana

Un giovane siciliano rimasto nella sua terra, per valorizzare un patrimonio unico, e un brand che celebra l’eccellenza del Made in Italy. Alla scoperta di Ciatu…

Avviare una nuova attività imprenditoriale durante un grande periodo di crisi, e in una terra da sempre afflitta da alti tassi di disoccupazione, a molti può sembrare un azzardo, invece….Tutto é nato dalla voglia di Andrea Spatola di rimanere nella sua terra e valorizzare il territorio siracusano e i vecchi mestieri. Galeotto fu l’incontro con un “maestro saponaro”, uno dei pochi e ultimi che perpetua l’antica tradizione di produrre il sapone con olio di oliva e soda, un vecchio metodo che consente di ottenere un prodotto di qualità elevatissima, ma che richiede un lungo procedimento. Dall’incontro nasce Ciatu, che in siciliano vuol dire “Respiro Mio” o “Anima Mia”, (modo affettuoso con cui le nonne apostrofano i nipotini) ed é un nuovo brand che unisce il meglio del made in Italy: materie prime eccellenti, il savoir fare degli artigiani italiani e la creatività del bel paese. Nonostante sia sul mercato da poche stagioni questa linea di skincare e bodycare é in forte ascesa e, grazie alla qualità dei prodotti e al passaparola, la si può trovare in selezionate profumerie, destinate a crescere, e presto nello store del British Museum di Londra.

Ciò che rende unico Ciatu é che il brand é 100% made in Sicilia. I prodotti sono interamente realizzati a mano da artigiani del siracusano, piccole aziende familiari, utilizzando materie prime del territorio, come l’olio d’oliva, quello di mandorle dolci spremuto a freddo e il miele, tutti provenienti da coltivazioni biologiche. La linea é profumata con essenze naturali autoctone siciliane quali: arancia, limone, mandorla, zagara, ed é priva di parabeni, grazie all’utilizzo di flaconi bianchi che non fanno passare la luce ed evitano il processo di ossidazione. L’attenzione al dettaglio, alla sicilianità e alla qualità continua nel packaging, anche questo made in Sicilia; le etichette, che vengono attaccate a mano, sono stampate in una tipografia locale, così come le bellissime illustrazioni che ricoprono il packaging sono create da artisti siciliani. Disegni che ritraggono reperti archeologici e opere d’arte appartenenti al patrimonio culturale siciliano, corredati da un testo che ne spiega la storia, e che hanno fatto vincere a Ciatu un premio al prestigioso International Design Awards. E pensare che Andrea prima di creare Ciatu stava quasi per gettare la spugna ed era pronto a lasciare la sua terra in cerca di lavoro…..

 

Be first to comment

Rispondi