Dear Dahlia: il pop up store italiano del brand di make-up coreano clean

 

Arriva dalla Corea ed è un brand di make-up clean, prodotto con ingredienti naturali, biologici e vegani, e privo di sostanze allergizzanti quali di fragranze sintetiche, si chiama Dear Dahlia, in onore al fiore della dalia, il preferito dall’imperatrice Josephine, moglie di Napoleone che colpita dalla sua bellezza ordinò che si potesse coltivare solo nei giardini reali. Dalia che compare anche all’interno delle formulazioni con l’estratto puro di Dahlia Variabilis, ricco di Vitamina C e antiossidanti, che aiuta la pelle a mantenersi giovane e luminosa.

Ho avuto modo di provare diversi prodotti e due dei loro rossetti, un nude ed un rosso, sono quelli che ho più utilizzato lo scorso 2019, nonché i miei preferiti. La gamma di prodotti Dear Dahlia si compone di palette dual multitasking, per le labbra, gli zigomi e le palpebre; fondotinta cushion SPF 35; dieci rossetti altamente pigmentati a base di cera vegetale di crusca; balsamo per le labbra con karité biologico, olio di mandorla dolce e olio di argan; lucidalabbra long lasting dalla texture leggera che idrata e ammorbidisce. Tutti i prodotti hanno formula 8-free, che esclude otto ingredienti potenzialmente dannosi come parabeni, SLS e fragranze sintetiche. 

Da domani Dear Dahlia approda sul mercato italiano per la gioia delle fan che fino ad oggi potevano acquistarlo solo online, sull’e-shopping del brand. Inaugura a Roma il primo pop-up store di Dear Dahlia all’interno della Rinascente Roma Tritone, e rimarrà aperto fino al 5 febbraio. 

Il brand sarà presente all’interno della sezione Profumeria al primo piano del flagship romano appena ristrutturato, con un corner disegnato appositamente e fedele all’immagine del marchio Dear Dahlia, realizzato nei materiali e colori signature del brand come il marmo e il rose gold.

 

Be first to comment

Rispondi