Dr. Alkaitis: la linea beauty 100% naturale e biologica amata dalle celebrities testata per voi

Per un mese ho testato alcuni prodotti della linea di skincare 100% naturale e bio del Dr. Alkaitis, brand americano amatissimo dalle celebrities. Ecco quello che ne penso….

Da tempo meditavo di testare la linea di un brand americano di nome Dr. Alkaitis per via della sua fama. In patria é amatissimo dalla celebrities come Gisele Bundchen, Karolina Kurkova, Miranda Kerr, Gwyneth Paltrow, per citarne alcune, e si dice anche che le agenzie di modelle consiglino di usare i prodotti del Dr. Alkaitis alle loro clienti per rigenerare e lenire la pelle stressata da sedute continue di trucco.

Ma cosa ha di diverso questo brand rispetto ad altri marchi green che tanto vanno di moda? Cosa hanno di speciale i prodotti del Dr. Alkatis? Per prima cosa il Dr. Alkatis ha una laurea e un  dottorato in chimica, e una specializzazione in etnofarmacologia, ovvero lo studio di come gli indigeni in tutto il mondo usano le piante nella loro medicina tradizionale, che lo ha portato a lavorare con quattro premi Nobel. All’ennesima richiesta da parte della moglie di una sua opinione riguardo ai dei prodotti di skincare che aveva acquistato, a cui era solito ripondere “Non la metterei sulla mia pelle”, il Dr. Alkaitis decise che era arrivata l’ora di scendere in campo e di dare alla moglie i prodotti che la sua pelle meritava, anche se ci sono voluti cinque anni, tra studi e prove.

Secondo il Dr. Alkatis poiché la pelle é un organo vivente tutto ciò che viene applicato su di essa é assorbito nel corpo, come se fosse cibo. Quindi se si è interessati a mantenere la pelle in salute, secondo il Dr. Alkaitis é consigliabile seguire questa semplice linea guida: “Se non puoi mangiarlo, non metterlo sulla tua pelle”. Il prodotti del brand sono un mix sinergico tra l’approccio scientifico moderno e quello olistico (ovvero lo studio approfondito delle piante viventi e delle loro interazioni con altri organismi viventi, come gli esseri umani).

Tutti i prodotti del brand Dr. Alkatis contengono ingredienti certificati bio-dinamicamente, coltivati ​​biologicamente, e eticamente selvatici, provenienti da aree selvagge vergini e raccolti in modo sostenibile. In questo modo mantengono il massimo potenziale terapeutico. Durante l’intero processo di produzione inoltre le temperature sono mantenute al di sotto della temperatura corporea per preservare l’attività enzimatica. Il risultato sono “alimenti per la pelle organici olistici” o “alimenti per la salute crudi e terapeutici per la pelle” come ama definirli il Dr. Alkaitis. Sta di fatto che la sua linea ha conquistato le celeb americane, le top model e tutte le beauty addicted che amano i prodotti green.

Per un mese ho dunque testato parte dei prodotti della linea del Dr. Alkaitis in condizioni diverse; in città dove la pelle risente degli effetti dell’inquinamento, e al mare. La mia é una pelle matura, ho 47 anni, mista sulla zona a T e molto secca sul resto del viso.  I prodotti testati sono l’Organic Day Créme, l’Organic Night Créme, l’Organic Eye Créme, tre maschere e lo sruccante occhi.  Inizio con il dire che sono rimasta positivamente colpita non solo d’all’Inci ma anche dal fatto che alla base della formulazioni il Dr. Alkaitis non usa acqua ma bensì aloe.

Iniziamo dalla crema viso giorno: Organic Day Créme,  pensata per aiutare a proteggere la pelle dagli stress ambientali quotidiani e aumentare la luminosità dell’incarnato. Ha una formula leggera che si assorbe facilmente ma che lascia la pelle idratata per ore e che in caso di caldo eccessivo non lascia la pelle lucida. L’odore é dolce e persistente, ricorda vagamente il profumo del fieno e del miele. La formula include una base di gel di aloe vera e uin mix di ingredienti, tra cui burro di karitè spremuto a freddo, vitamina E naturale, vitamina C, equiseto, fiori di calendula, echinacea e erba di San Giovanni che stimolano la microcircolazione aumentando l’apporto di ossigeno alla superficie della pelle, con conseguente aumento della luminosità.

L’Organic Night Créam é un antiage dalla texture molto cremosa, ma anche in questo caso si assorbe senza lasciare residui, e lascia la pelle idratata e morbida fino al mattino dopo. Ha un profumo verde, vagamente erbaceo e speziato. Contiene vitamine A, B, C ed E combinate con burro di karité vergine spremuto a freddo biologico, calendula, fiori di rosa, Halletail, una fonte naturale di silice considerata come uno dei mattoni naturali per la pelle giovane, la radice di echinacea per proteggere la pelle dai danni ambientali e camomilla per lenire e calmare la pelle.

L’Organic Eye Cream é un contorno occhi talla texture ricca e dal profumo dolce e vegetale adatto anche per le pelli ed occhi sensibili con di sacha inchi, una delle più alte fonti vegetali di acidi grassi essenziali Omega-3 conosciuti in natura, l’estratto di Ilex Paraguariensis, ricco di polifenoli, che leviga la pelle e riduce il gonfiore dell’area. Tra i tre prodotti é quello che mi ha convinto di meno in quanto per l’area del mio contorno occhi, che é leggermente segnata, solo solita usare formule molto più ricche.

L’Organic Mascara & Eye Make-up Remover é decisamente uno dei migliori prodotti mai provato per rimuovere il trucco dagli occhi e dalla bocca. Mi piace perché lascia la zona idratata, rimuove benissimo ogni traccia di makeup e poi ho notato che da quando lo uso non ho perso neanche una ciglia durante la pulizia.

Le maschere testate sono tutte in polvere si preparano mescolando un cucchiaio da tavola di polvere con l’equivalente quantità d’acqua e si lasciano in posa dai  7 ai 20 minuti, o fino a quando non si sente la maschera asciugare. Si elimano con un panno umido o direttamente con l’acqua come ho fatto io.

L’Organic Cellular Repair Mask contiene  estratti organici di lampone, mirtillo, mora, germogli di avena, uva, fragola e mirtillo, serve a riparare i tessuti, stimolare la circolazione e dare luminosità. La si lascia in posa per 20 minuti e la si può usare fino a tre volte alla settimana. Sin dal primo utilizzo la pelle risulta morbida e luminosa per cui l’ho subito amata, ho meno apprezzato però per l’odore, erbaceo, molto persistente.

l’Organic Enzyme Exfoliating Mask : é una maschera esfoliante molto delicata e meno invasiva dei classici scrub. Si applica sul viso e si rimuove dopo sette minuti e va usata una volta al mese.  Tra gli ingredienti troviamo l’avena, curcuma, diversi frutti del bosco e un complesso esfoliante di enzimi. Lascia la pelle morbidissima e liscia, come quella di una teen ager!

L’Organic Flower Mask é una maschera leggermente esfoliante pensata per minimizzare i pori dilatati e per dare l’uminosità agli incarnati spenti e grigi. Contiene un mix di boccioli di avena, fiori di lavanda, fiori di malva blu, fiordaliso, fiori di camomilla, fiori di calendula, boccioli di rosa e fiori di sambuco.

Dopo un mese di utilizzo dei prodotti del Dr. Alkaitis la mia pelle risulta decisamente più luminosa e idratata, ma soprattutto liscia al tatto. Sono rimasta piacevolmente colpita soprattutto perché durante il periodo di utilizzo ho passato una settimana al mare, e complice il caldo e il sale di giorno, e l’aria condizionata la notte, la mia pelle aveva iniziato a diventare secca e disidratata. Inoltre una ruga verticale sul controno labbra che sembrava sparita era ricomparsa fino a diventare molto pronunciata. Insomma una classica situazione da panico!! Tutti i prodotti testati sono estremamente validi e visti gli ingredienti possono essere usata anche da chi ha la pelle sensibile. Ho apprezzato le texture e le performance mentre mi ha meno entusiasmato il profumo dei prodotti, se siete amanti di profumi esotici o floreali non li troverete, ma d’altra parte la filosofia del brand é quella di utilizzare solo estratti di piante non raffinati, nessun ingrediente artificiale, profumi compresi.

L’intera linea del Dr. Alkaitis é in vendita in selezionati punti vendita la cui lista si può richiedere al distributore e rivenditore Green Soul Cosmetics