Dr Sebagh: il siero della gioventù

Hanno una concentrazione di attivi superiore rispetto alle formule in crema, e si possono mescolare per dare origine ad un trattamento su misura. Ecco perché le formule in siero sono da preferire; parola del Dr Sebagh guru dello skincare

Con oltre 25 anni di esperienza clinica, il Dr Sebagh è senza dubbio uno degli specialisti mondiali di skincare, l’uomo a cui si rivolgono svariate celebrities per avere o mantenere un’aspetto radioso. Il brand che porta il suo nome è frutto della sua esperienza nel campo della chirurgia estetica ed è formulato usando ingredienti biothec in alta concentrazione e sfruttando i recenti processi tecnologici. Il risultato sono prodotti di skincare di ultima generazione dall’efficacia istantanea. Da stagioni il Dr Sebagh pone l’accento sulle formule in siero da preferire rispetto a quelle in crema, per via della concentrazione limitata di attivi di quest’ultime a causa di problemi di stabilità della loro formula clinica. Sieri quindi con un’alta concentrazione di attivi e dunque più performanti, che si possono combinare o sovrapporre con la tecnica del layering e che vanno a soddisfare ogni tipo di tipologia e problematica di pelle.  In particolare i sieri a base acquosa del Dr Sebagh mixati con quelli a base oleosa danno vita ad un trattamento su misura.

Come si usano i sieri: Due volte al giorno. Al mattino applicare un sottile strato di vostro siero sotto la crema solare ad alto spettro per aiutare la pelle a ripararsi e proteggersi da danni ambientali (si pensi ai raggi UV e l’inquinamento atmosferico). La sera a pelle detersa. I sieri inoltre vanno applicati dopo i trattamenti esfolianti.

Sieri e tipi di pelle: Pelle grassa o mista scegliete un siero ad acqua, contengono fino al 95% di principi attivi e sono quindi particolarmente efficaci, riparano la pelle senza la componente oleosa presente nelle creme e nei sieri a base lipidica. Se avete la pelle secca scegliete un siero ricco di oli vegetali antiossidanti. Altamente idratanti, i sieri a base oleosa possono essere a base di oli organici, minerali o a base siliconica. Hanno una texture setosa e possono essere profumati. Contengono una concentrazione media di principi attivi.

Sieri e problematiche della pelle: Per l’idratazione e tonicità scegliere sieri che contengono vitamina A, C, D e antiossidanti come il resvaratrolo e il coenzima Q10. Antiage: preferire quelli che contengono le proteine del grano, delle mandorle dolci, del siero di latte. I sieri rivitalizzanti hanno tra i loro ingredienti la tiamina, riboflavina e provitamina.  Pelle soggetta a a infiammazioni preferire i sieri a base di di amamelide e pantenolo.

Diversi i mix di sieri proposti dal Dr. sebagh che vanno a sostituire completamente l’utilizzo di un trattamento in crema e che possono essere usati su tutte le tipologie di pelli, anche su quelle più giovani, sotto i 30 anni. Di seguito il mix di sieri suggerito dal Dr Sebagh per pelli mature con particolari problematiche. .

Pelle disidratata: Serum Repair+Supreme Maintenance Youth Serum+ Rose de Vie Serum

Incarnato spento e macchie della pelle:  Serum Repair+ Rose de Vie Serum + Pure Vitamin C Powder Cream

Perdita di tono ed elasticità: Platinum Gold Elixir + Serum Repair + Rose de Vie Serum

Antiage e nutriente: Signature Serum + Platinum Gold Elixir + Rose de Vie Serum