Fondotinta masterclass: Amedeo Patrizi di Sisley

Abbiamo chiesto ad Amedeo Patrizi, Training and Promotion Manager di Sisley, tutto quello che c’è da sapere in tema fondotinta

Una pelle priva di imperfezioni è il sogno di ogni donna, sarà per questo che il fondotinta è uno dei prodotti più amati, indispenzabile presenza in ogni beauty case che si rispetti. Abbiamo chiesto ad un esperto in materia tutto quello che c’è da sapere sul fondotinta. L’esperto in questione è Amedeo Patrizi, Training and Promotion Manager di Sisley, brand che ha da poco lanciato sul mercato Phyto-Teint Expert: fondotinta trattamento perfezionante a lunghissima tenuta.

A COSA SERVE IL FONDOTINTA

Il fondotinta serve ad uniformare il colorito della pelle. E’ importante sottolineare questa sua funzione, ed è fondamentale tenerla presente nel momento in cui è necessario acquistarne uno e il colore rappresenta l’enigma meno facile da risolvere. Dal momento che deve solo uniformare, è indispensabile che il colore sia esattamente quello della pelle sulla quale va applicato.

Per individuare la giusta tonalità è sufficiente provare il prodotto sul collo: quello che si fonde cromaticamente in maniera perfetta è il colore giusto. E’ ideale effettuare questa scelta nelle ore centrali della mattina o del pomeriggio (quando quindi la luce altera cromaticamente meno la nostra percezione) alla luce naturale.

COME SI APPLICA IL FONDOTINTA

Il fondotinta può essere applicato con pennello, spugna o dita. L’applicazione con il pennello è quella che risulta di gran lunga più bella e “professionale”. La cosa importante è utilizzare la giusta quantità di prodotto (né troppo né troppo poco) stendendolo dal centro verso l’esterno del viso e dal basso verso l’alto con movimenti controllati e fluidi.

Durante la stesura fare attenzione agli accumuli nelle zone a rischio: angolo esterno e interno dell’occhio, lati del naso e angoli della bocca. Fare attenzione anche a sfumare perfettamente la linea di separazione viso-collo. Al termine un velo di cipria è indispensabile per regalare tenuta e opacità.

COME SI SCEGLIE IL FONDOTINTA

Le pelli tendenti al secco avranno bisogno di texture morbide, confortevoli e cremose; quelle tendenti al grasso richiedono prodotti oil free ad azione opacizzante. I compatti wet&dry sono ideali per garantire un risultato opaco alle pelli oleose ma vanno assolutamente evitati in presenza di pori dilatati: la scarsa elasticità di questa tipologia di prodotto li metterebbe in evidenza anziché nasconderli. Ricordiamo che più la pelle presenta imperfezioni (rughe, segni, etc etc), al fine di dissimularle è consigliata l’applicazione di un prodotto fluido e leggero.

GIORNO/SERA

A causa delle luce artificiale e della nostra immagine più costruita, la sera possiamo permetterci un make up più sostenuto senza che risulti stridente o poco naturale. La sera possiamo abbassare di un tono il colore del fondotinta e, a patto di non avere una pelle grassa, magari utilizzare una cipria satinata per fissare e nello stesso tempo dare maggiore luminosità alla base.

GLI ERRORI DA NON FARE

Mai scegliere un colore troppo scuro: appesantisce e invecchia istantaneamente un viso facendolo sembrare più stanco.

In caso di pelle olivastra scegliere una tonalità rosata e non a base gialla: rende il viso più luminoso.

Dopo l’applicazione per regalare naturalezza alla base è utile inumidire i polpastrelli con del tonico e, prima di applicare la cipria, pichiettare velocemente il viso: l’eccesso di prodotto verrà così rimosso e tutto assumerà una aria fresca e leggera.

In caso di segni presenti sul viso per fissare la base utilizzare esclusivamente cipria in polvere applicata con un piumino: moderando il più possibile la quantità il risultato sarà molto naturale.

Ricordare sempre che less is best.

PHYTO-TEINT EXPERT

Il nuovo fondotinta fluido di Sisley in sette varianti colore, dall’effetto levigante, uniformante, a lunghissima tenuta, dal risultato naturale. Dissimula le irregolarità dell’incarnato (pigmenti ultra-puri, polveri sublimatrici e soft focus) e grazie alla formula oil-free, non comedogenica, è adatta a tutti i tipi di pelle, anche le più sensibili. La formula inoltre è arricchita di estratti di origine naturale (Fiore di Fragipane, Cetriolo, Ginkgo biloba) che addolcisce e idrata la pelle.

Be first to comment

Rispondi