Kure Bazaar e gli smalti naturali 10 free

Formula naturale al 90%, 10 free, colori irresistibili, ma non solo. Ecco perché provare gli smalti di Kure Bazaar

Gli smalti, tra i prodotti beauty, sono quelli che purtroppo contengono più sostanze tossiche. Fortunatamente in commercio esistono delle versioni green dalle formule quasi completamente naturali come quelle di Kure Bazaar brand di smalti francese che consiglio di provare, non solo perché é stato il primo con una formula naturale al 90% 10 free.

Kure Bazaar é stato creato da Kartika Luyet, ex modella, che durante la gravidanza si é interrogò per la prima volta su quali prodotti di bellezza continuare ad usare senza danneggiare il feto, scoprendo che lo smalto era da evitare.  Tra gli ingredienti degli smalti Kure Bazaar pasta di legno, cotone, mais, patate e grano, che non compromettono le performance: asciugatura rapida, brillantezza intensa e tenuta di lunga durata, d’altra parte il brand é stato creato in collaborazione con uno dei migliori laboratori al mondo nella produzione di smalti.

L’ultima collezione prevede una serie di tonalità nude perfetti sia sulla pelle abbronzata che non, per chi ama avere le unghie sempre a post. Tre le tonalità: cappuccino, nude e french nude.

Gli smalti sono in vendita presso i Bar-à-Parfums di Olfattorio