Lady Million Eau My Gold! in versione cocktail

La nuova fragranza di Paco Rabanne Lady Million Eau My Gold! in versione cocktail, grazie alla bar lady Gwaladys Gublin e il naso Anne Flipo

Ci sono dei profumi che sono fatti per fare la felicità dei gourmand, con note che rimandano a golosità da gustare o che si ispirano a cocktail esotici. Fino adesso però nessuno aveva mai pensato ad un drink ispirato ad una fragranza. Detto fatto. In occasione del lancio di Lady Million Eau My Gold! ( in vendita in esclusiva da Sephora e da settembre in tutte le profumerie)  il naso del profumo, Anne Flipo, e la bar lady Gwaladys Gublin, hanno unito le loro forze per creare un cocktail che celebra la la nuova fragranza di Paco Rabanne. Punto di partenza la composizione creata da Anne Flipo. Un floreale e fruttato con note di testa di mango, neroli, bergamotto, mandarino e pompelmo, cuore di foglia di violetta e fiori d’arancio, su un fondo di muschio, ambra, legno di sandalo e cedro. In una intervista a due ecco come è nata l’inedita collaborazione.

Come è nata la collaborazione?
Anne Flipo: La nostra collaborazione è stata molto piacevole. Devo dire che mi piace avere accesso ad esperti in campi diversi ed avere l’opportunità di vedere come lavorano in privato. Ho scoperto una donna curiosa e generosa, a caccia di  ingredienti fuori dall’ordinario con un grande rispetto per la terra, alla ricerca di fornitori con una storia da raccontare. In breve, abbiamo molti punti in comune.
Gwladys Gublin: E’ successo tutto in modo molto naturale. Anne è una persona molto curiosa di tutto quello che la circonda. Ci siamo subito volute confrontare sui  nostri metodi di lavoro, sul nostro modo di parlare di sapori e come interpretarli.

Qual è l’ispirazione dietro questo cocktail?
Gwladys Gublin: Come si può intuire mi sono ispirata ad un cocktail dell’epoca del proibizionismo, quando il cognac era al centro della scena, un cocktail che rappresenta l’idea di celebrare e di infrangere le regole. Ho avuto chiaro in mente fin da subito l’idea di giocare con i sapori saldamente ancorati nel sud della Francia per dare profondità. Ho mixato una base alcolica di champagne, cognac e Spanish Bitter a qualche goccia di limone, mezzo frutto della passione spremuto, sciroppo d’agave e scorza d’arancia et voilà.

Come avete fatto a creare Eau My Gold! in versione cocktail?
Anne Flipo: Dopo aver presentato la fragranza e la sua piramide a Gwladys le ho fatto annusare le materie prime usate nella formula. Gwladys ha interiorizzato la storia attraverso l’ impatto evocativo e l’ispirazione del profumo. Poi abbiamo assaggiato un cocktail in base all’accordo di partenza: frutta esotica e pompelmo. Ha adattato la sua creazione in base a quello che volevamo,  è stata molto reattiva.
Gwladys Gublin: L’idea non era di creare non una copia carbone del profumo di Anne in forma di cocktail, sarebbe stato un po’ ridicolo, piuttosto lo scopo ero quello di offrire un supporto di alta qualità che evoca la complessità  di Eau My Gold e sottilmente richiede a chi lo prova di entrare nel mondo di Paco Rabanne.

Le similarità tra creare un cocktail e un profumo.
Anne Flipo: Bisogna essere creativi, curiosi e appassionati. In entrambi i casi si impara dallo stare in contatto con chi ha esperienza ed è pronto a trasferirlo. Il profumiere e il barman si dedicano a soddisfare un piacere.

Madame Gublin cosa ne pensa di Lady Million Eau My Gold!?
Gwladys Gublin: Mi piace il lato molto sensuale di questo profumo. Si possono trovare un sacco di note del sud che evocano una donna di carattere, e le note più fresche e floreali che donano un  lato malizioso. Mi piacciono i contrasti di una donna personalità.

Be first to comment

Rispondi