La Fumée Maroc: profumo del giorno

La nuova fragranza boisé fruttata fiorita di Miller Harris e il suo immaginario. Abbiamo chiesto a Stephane Grenier e Heath Keleher, Managing Director e International Sales Manager di Miller Harris, di giocare con l’immaginazione e descriverci “La Fumée Maroc” ispirandosi al gioco del se fosse…

Note di testa:

Note di cuore:

Note di fondo:

Buy: La Fumée Maroc, Eau de Parfum, 195 € Miller Harris

Famiglia olfattiva: boisé-fruttato-fiorito

Note olfattive: Note di testa albicocca, pesca, prugna. Note di cuore: rosa del Marocco. Note di fondo: cedro del Marocco, legno di agar, labdano, muschio, cuoio.

Cosa: Fa parte de La Fumée Collection di Miller Harris, una collezione che è un omaggio alla storica Via dell’Incenso. Le bottiglie che contengono il profumo sono realizzate da un artigiano del vetro nel nord dell’Inghilterra e l’etichetta è stampata in oro 23 carati.

Dove si compra: nelle profumerie de l’Olfattorio, che è il distributore sul mercato italiano, e in selezionate profumerie.

Abbiamo chiesto a Stephane Grenier, managing Director di Miller Harris e Heath Keleher, International Sales Manager di Miller Harris di descrivere la fragranza “La Fumée Maroc” ispirandosi al gioco del “se fosse”…

 

Se La Fumée Maroc fosse un abito quale sarebbe?
Un lungo kaftano.

Se La Fumée Maroc fosse un libro quale sarebbe?
In Marocco, di Edith Wharton.

Se La Fumée Maroc fosse uno stato d’animo?
Meditazione.

Se La Fumée Maroc fosse un cibo quale sarebbe?
Tagine.

Se La Fumée Maroc fosse un gioiello quale sarebbe?
Una collana amuleto di corallo e turchese.

Se La Fumée Maroc fosse un colore quale sarebbe?
Blu cobalto.

Se La Fumée Maroc fosse una città?
Marrakech.

Se La Fumée Maroc fosse un tessuto?
Lino stampato.

Se La Fumée Maroc fosse un film?
Casablanca.

Se La Fumée Maroc fosse un’epoca?
Gli anni ’70.

Se La Fumée Maroc fosse una canzone?
“It had to be you” Isham Jones.

Se La Fumée Maroc fosse un oggetto di design?
Jardin Majorelle.

Be first to comment

Rispondi