Skin Regimen [Comfort Zone]: la linea di skincare unisex

Una linea di skincare unisex pensata per combattere il colorito spento, i segni di stanchezza e l’invecchiamento dovuto ai fattori ambientali e lo stress.  Skin Regimen [Comfort Zone]

La vita corre sempre più veloce, a ritmi frenetici, che uniti ai fattori esterni, alla predisposizione genetica e abitudini alimentari influenzano l’invecchiamento. Non ultimo lo stress che altera i normali processi cellulari della pelle ostacolandone la salute.

Studi recenti mostrano che la pelle non solo reagisce allo stress psicologico, innescato nel cervello, ma è anche in grado di produrre autonomamente ormoni dello stress, in risposta alle aggressioni ambientali, come l’inquinamento. La sovrapproduzione di cortisolo è uno degli elementi che a breve termine ci fa sembrare stanchi, affaticati e nel tempo, alimenta l’infiammazione e l’ossidazione, accelerando il processo di invecchiamento generale, anche nelle pelli più giovani.

Per ridurre il processo di invecchiamento dovuto alle aggressioni ambientali e allo stress [Comfort Zone] brand di skincare iconico, che ha fatto della ricerca e della sostenibilità il suo cavallo di battaglia rilancia la sua linea Skin Regimen, arricchendola di diversi nuovi prodotti tutti pensati per contrastare l’effetto di stress e agenti atmosferici.

Una linea unisex che tra i suoi attivi un mix, protetto da brevetto, di estratti di superfood biologici e una molecola high-tech (Carnosina), che contrasta gli effetti dello stress. Tutti i prodotti della linea sono privi di parabeni, oli minerali, fragranze sintetiche, siliconi, derivati animali, coloranti artificiali. Il packaging, è realizzato con componenti riciclabili al 100% quali vetro e alluminio ed è prodotto e confezionato in Italia con elettricità da fonti rinnovabili.

Avevo già avuto modo di testare Skin Regimen al suo lancio, e avevo trovato i prodotti fantastici, un latte e tonico, il siero e una crema antiage, e mi ha stupito vedere quanto sia diventata più completa e strutturata. I prodotti si dividono in base a 4 tipologie. Partiamo dalla detersione, lo step più importante. Niente latte detergente e tonico ma una più moderna Cleansing Cream, Detergente viso anti-inquinamento, seguita da una Enzymatic Powder, ovvero una polvere esfoliante schiumogena, da usare due volte alla settimana.

A seguire la fase chiamata “ricarica”, con la Micro Algae Essence, che prepara la pelle ad assorbire i principi attivi dei trattamenti a seguire ed é particolarmente adatta per pelli secche e disidratate. Inizia poi la fase di “correzione” che comprende cinque booster: HA Booster, con acido ialuronico, quello che ho provato, ha un’azione idratante e rimpolpante intensiva. C’è poi un concentrato illuminante alla vitamina C, uno al retinolo, al tea tree, per le imperfezioni, ed un olio nutriente da abbinare a Tripeptide Cream, crema antiage giorno e notte. Lift Eye Cream, é la crema contorno occhi e Urban Shield Spf 30, un fluido UV anti-inquinamento, che uniforma il colorito e illumina.

L’ultima fase, chiamata “resetta” prevede una sleeping mask, ovvero quelle maschere che si lasciano sulla pelle tutta la notte e che si eliminano al mattino lavandosi il viso, particolarmente indicata per pelli stressate e stanche. Meraviglioso il profumo dei prodotti, un mix di 4 oli essenziali: ginepro, contro stress ed ansia, Copahu, allevia lo stress. Legno di Rosa, dall’effetto calmante e rigenerante e Legno di Cedro che allevia la tensione nervosa.