Sopracciglia perfette: The BrowGal

Alla scoperta di The BrowGal, il brand per la cura delle sopracciglia,  creato da una makeup artist beniamina delle celebrities….

Se qualcuno pensava che la moda delle sopracciglie folte fosse destinata a finire nel dimenticatoio nel giro di una stagione ha dovuto ricredersi. Perché le sopracciglia ben delineate donano intensità allo sguardo e fanno la differenza nei selfie, lo sanno bene le star dei social che, insieme alle ciglia finte, le usano per conquistare followers.

Sono nati diversi brand beauty sull’onda del trend lanciato dalla top Cara Delevingne e si ispirano a chi é stato un pioniere nel campo come The BrowGal, il soprannome dato dalle celebrities a Tonya Crooks.

Una laurea in arte alla prestigiosa The Royal Academy of Art di Londra, la passione per il makeup e l’abilità di trattare ogni volto come una tela bianca, mixando il background in arte con le tecniche di trucco, hanno reso Tonya Crooks una professionista contesa sui set fotografici di tutto il mondo.

Durante una sfilata, seguendo una sua intuizione, decise di curare le sopracciglia delle top per enfatizzare lo sguardo, usando un mix di colori fino ad ottenere un risultato naturale che combaciasse perfettamente con il colore dei capelli, cosa che nessuno aveva mai pensato di fare. Da allora diventò la beniamina delle celebrities più influenti di Hollywood, guadagnandosi il soprannome “La ragazza delle sopracciglia”, che é diventato il nome del brand dei suoi prodotti per la cura delle sopracciglia: The BrowGal

Una linea, The BrowGal, che comprende diversi prodotti che vanno dalla matita agli highlighter, passando per il siero e gli integratori per far crescere le sopracciglia, ed in vendita in selezionate profumerie, la cui lista si può richiedere al distributore italiano Kaon.