Arangara: la linea di skincare naturale provata per voi

Fine agosto, Costa Dei Gelsomini, Calabria. Un campo di agrumi a pochi chilometri dal mare, immerso nella luce pastellosa di un tramonto che preannuncia l’arrivo dell’autunno. L’aria é satura dei profumi della campagna; erba secca, foglie di fico, fiori spontanei. Tutto il resto intorno é immobile, sospeso, e se non fosse per le voci, quella mia e di Giovanni Zappavigna founder di Arangara, il silenzio sarebbe assoluto.

Approfittando delle vacanze in Calabria, la mia terra, sono andata a visitare l’azienda agricola biologica dove nascono le materie prime alla base di Arangara, brand di skincare naturale. Bergamotto, arancia, limone, olio, miele, erbe aromatiche, che sono alla base dei prodotti Arangara, e che crescono in un microcosmo fatto di piante ed erbe spontanee. Erbe che attirano gli insetti impollinatori e che, una volta secche, si trasformano in concime organico per il terreno. Tutto questo l’ho potuto vedere con i miei occhi. Così ho chiuso il cerchio. Nei mesi precedenti ho avuto modo di provare alcuni dei prodotti della linea il Giardino di Arangara, utilizzati anche nella SPA del Four Season a Firenze ed ero curiosa di scoprire di più di questo brand,

Tre i prodotti che ho testato. Lo scrub per il corpo, la maschera bianca purificante e la crema corpo.

Arangara line Il Giardino, i prodotti testati, recensione:

La Crema Corpo Olivo e Rosa ha un buonissimo profumo di rosa e ha una texture ricca, materica, ma si assorbe senza difficoltà lasciando la pelle morbida ed idratata per ore!! E’ indicata per pelli secche e sensibili, anche quelle soggette a dermatiti ed eritemi.

Lo scrub di Arangara  ha un profumo ancora più buono della crema, una fragranza al mandarino e felce, che ha un effetto super energizzante, e contiene cristalli di sale, che rinnovano la pelle meglio rispetto ai prodotti che utilizzano i micro granuli. Gli oli essenziali contenuti lasciano la pelle levigata e molto idratata a lungo, tanto che dopo la doccia applicavo la crema idratante solo sulle gambe e pienti, il punto più soggetto a secchezza.

La Maschera bianca purificante ha un’azione purificante e riequilibrante, che regolarizza la produzione di sebo. L’argilla di caolino oltre a ridurre le impurità, è un ottimo anti-infiammatorio. Perfetta anche in caso di eczemi, allergie, foruncoli, infiammazioni, acne, punti neri. All’interno un complesso vegetale di agrumi della Costa dei Gelsomini, ad azione purificante, antiossidante, olio di mandorle dolci ed estratto di fiori di caprifoglio, dalle proprietà lenitive, ed idratanti. Pelle luminosa e idratata dopo ogni applicazione assicurata!

Tutti i prodotti del brand sono privi di (parabeni), emulsionanti chimici (PEG, PPG), coloranti, derivati del petrolio, siliconici.

Be first to comment

Rispondi