Max & Me: la recensione del brand organico di skincare di Vittoria Mussini, lettrice di Beautyscenario.com

Arriva dall’Austria Max & Me il nuovo brand di luxury clean beauty, 100% naturale ed organico. Vittoria, una nostra lettrice, a cui l’abbiamo fatto provare in anteprima, ci dice cosa ne pensa….

“38 anni, giornalista prestata all’intrattenimento televisivo. Mora fuori ma bionda dentro. Adoro perdermi tra gli scaffali delle profumerie. Vorrei che il paradiso fosse una Spa”

Che tipo di pelle hai?  Ho una pelle senza grosse problematiche né di secchezza né di eccesso di sebo. E’ una pelle che pigmenta facilmente e infatti da un paio d’anni hanno iniziato a comparire le antiestetiche macchie.

Nella tua beauty routine ci sono brand di clean beauty? se sì quali? Molto pochi e di recente scoperta: Imersa, Pai, The Ordinary, Bernangen, Myevoskin, Benton.

Di solito compri online o in profumeria? Compro online solo i cosmetici e i prodotti che conosco e uso da anni, per quelli nuovi scelgo la profumeria dove posso testarli, sia per capirne la consistenza che la profumazione.

C’è qualcosa che vorresti trovare in profumeria e che secondo te manca? Mancano commesse davvero esperte e appassionate…spesso mi capita di fare domande a cui non sanno rispondere. Lo sforzo che marchi come Sephora e Marionnaud fanno nello scouting di prodotti e linee nuove è inversamente proporzionale alla capacità delle addette alla vendita di promuovere e conoscere i prodotti in esposizione. Il punto debole invece delle piccole profumerie è che si affidano ai grossi marchi rinunciando alla ricerca di novità.

Conoscevi già i brand? No, non li avevo mai sentiti

Iniziamo da Max & Me

Per prima cosa i prodotti di Max & Me ti avvolgono in una nube di profumo inebriante: sono davvero aromatici e producono un effetto lenitivo e calmante – ma al tempo stesso energizzante – non solo sulla pelle ma anche all’umore. Sono in qualche modo suggestivi, e ciascuno degli oli che usato ha risvegliato in me sensazioni e ricordi piacevoli. La scia di essenze che rilasciano ha reso il mio bagno una bomboniera di profumi che mi ha catturato nonostante io normalmente prediliga prodotti dalle profumazioni più neutre. Max & Me è un brand che mi ha piacevolmente stupito e che raccomando. Suggerisco questi prodotti in particolare a chi ama le fragranze intense, che ricordano il profumo di un’erboristeria e quelle dei prati fioriti ma anche a chi ha bisogno di rigenerare e illuminare la pelle stressata e opaca. Chi ama profumazioni più neutre e meno persistenti può avere difficoltà con prodotti così aromatici.

Max & Me face oil, I’m the light: recensione

Ho usato questo olio sempre alla sera dopo giornate in piscina. La pelle aveva bisogno di essere ben idratata e l’olio ha pienamente soddisfatto le aspettative. Ha eliminato l’opacità del viso e illuminato e tonificato la pelle. Al mattino ritrovavo la pelle ben idratata e al tocco setosa. Ha un effetto anti-age davvero invidiabile. Il prodotto ha un profumo intenso che richiama i sentori erbacei, l’assorbimento è rapido e lascia la pelle idratata ma non unta. E’ comunque un olio, e lo sconsiglio a chi suda molto ma per l’inverno o durante le vacanze estive in montagna è davvero super.

Max & Me face oil cleanser, purity and grace: recensione

Ogni volta che applico quest’olio mi sembra di entrare in un’erboristeria…il profumo è buonissimo, deciso ma non ingombrante. Bastano poche gocce per togliere bene residui di creme e trucco e aggiungere un’azione reidratante ottimale. Non amo molto gli oli cleanser e per la mia beauty routine scelgo sempre prodotti meno unti ma il profumo è così gradevole che ho fatto una deroga.

Max & me face oil, enchanted: recensione

La profumazione di questo olio è quella più morbida e meno intensa tra tutti gli olii del brand. Gelsomino e argan sono i profumi che dominano per me e che lo rendono delicato. A mio parere il prodotto è adatto a tutti i tipi di pelle perché veramente delicato. L’assorbimento è rapido e la texture dell’olio è fluida, setosa e leggera. L’ho applicato sia al mattino che alla sera e la pelle ne ha beneficiato senza dubbio: ha un effetto rigenerante in profondità.

Max & Me botanical facial mist, the intuitive: recensione

Effetto rinfrescante immediato dato dalle note legnose e aspre della profumazione. L’ho applicato al mattino per iniziare la mia beauty routine ,e anche durante la giornata nei momenti in cui il viso ha bisogno di essere idratato e revitalizzato. Consiglio la nebulizzazione del prodotto a chi ha bisogno di rivitalizzare il viso e l’umore nell’arco della giornata.

Ho provato ad usare il prodotto anche come fissante per il trucco ma non è all’altezza.

+++++++

Max & Me rescue balm, Sweet serenity: recensione

Il profumo e la scioglievolezza del balsamo sono i due punti di forza di questo prodotto. Profumo persistente e intenso, mi ha ricordato quando da piccola si arrivava in Sardegna con il traghetto per fare le vacanze.

L’ho utilizzato mentre ero in montagna sia sul viso con movimenti circolari come suggeriscono le indicazioni, sia sui piedi particolarmente secchi e bisognosi di essere idratati che su altre zone del corpo e è stato davvero efficace.

Dopo tre applicazioni la pelle del viso era già notevolmente più elastica e riequilibrata. La sua applicazione è confortevole.

Lo consiglio a chi ha pelli sensibili e delicate: ha placato l’arrossamento del decollété leggermente scottato dal sole e l’ho applicato sulle zone irritate dalla depilazione e ha placato rossore e bruciore.

Max & Me mask and wash, Sweet serenity: recensione

Questo è il prodotto che mi ha convito meno tra quelli del brand. In teoria è molto utile perché 2 in uno: maschera con azione lenitiva/esfoliante. Di fatto non è così performante come sembra: lascia la pelle iper nutrita con una leggera patina di unto che non ti aspetteresti. Anche il profumo è troppo intenso…il mix di oli essenziali è quasi invadente.

Max & Me beauty balm, Sweet serenity: recensione

Balm molto nutriente, appena accarezza il corpo si scioglie rilasciando una profumazione agrumata. Io l’ho applicato con la pelle umida sia del viso che del corpo per ottenere un assorbimento più rapido. Ottimo anche per idratare le mani. Non ha un’azione solo lenitiva ma anche riequilibrante per la pelle.

Oltre a Max & Me abbiamo fatto provare a Vittoria anche altri due prodotti, delle maschere in tessuto di Orgaid e uno scrub di Ecooking:

ORGAID organic sheet mask: recensione

Il panno della maschera è di ragionevoli dimensioni, è maneggevole e comodo da stendere al contrario di certe maschere over size. La maschera non ha profumazione ed è imbevuta della giusta quantità di prodotto. Una volta tolta la maschera il siero si assorbe lentamente e lascia una sensazione di appiccicaticcio…questo aspetto la rende meno performante di altre maschere che uso. Ho applicato la maschera alla sera e la mattina seguente la pelle avevo ancora una sensazione appiccicosa sul viso. Non la consiglierei.

Il packaging tutto di cartoncino è facile da smaltire nella carta.

++++++

ECOOKING face scrub: recensione

La prima volta l’ho utilizzato al mattino, sulla pelle umida come indicato sulla confezione. Il prodotto ha una texture burrosa e consistenza compatta. Non è profumato e i microgranuli dello scrub sono molto piccoli così da rendere lo scrub davvero delicato.

E’ un prodotto molto nutriente che però fatica ad essere assorbito. Sul viso lascia una sensazione di unto esagerata: ho usato molta acqua tiepida e addirittura il passaggio di un tonico sulla faccia per sentirmi pulita.

Ho utilizzato lo scrub anche sulle gambe perché particolarmente secche e con tante cellule morte da levare.

L’effetto è stato positivo…il prodotto ha ridato elasticità al tessuto lasciando una leggera patina non eccessivamente grassa.

Non utilizzo molti scrub quindi non ho termini di paragone, sicuramente è consigliato per chi ha pelle secche ma non per pelli già grasse.

 

Be first to comment

Rispondi