Vinoperfect di Caudalie: cosa ne pensano le ragazze di Capri

Per quattro settimane abbiamo fatto provare alcuni dei prodotti della linea Vinoperfect di Caudalie a sei amiche di Capri che lavorano nel turismo e nell’arte, scopriamo insieme cosa ne pensano….

La pelle é il nostro biglietto da visita. Tutti sogniamo di averla perfetta, priva di imperfezioni. Una dieta sana ed equilibrata, ed un adeguato consumo d’acqua, aiuta molto, ma a volte il problema sono antiestetiche macchie dovute a più fattori, primo tra tutti l’esposizione al sole selvaggia, senza protezione. In previsione della nuova stagione estiva Beauty Scenario in collaborazione col brand francese Caudalie ha dato l’opportunità ad una serie di lettrici del sito di provare il alcuni trattamenti Vinoperfect: la linea creata per prevenire le macchie cutanee, ridurre irregolarità cromatiche (qualora fossero presenti), donare luminosità al viso e al contempo svolgere un’azione antiossidante, proteggendo la pelle dai raggi UV. Ad ogni lettrice, selezionata da Beauty Scenario, Caudalie ha dato non solo l’opportunità di testare la linea per quattro settimane ma anche di coinvolgere le proprie amiche o amici nel beauty test. Insieme hanno potuto provare alcuni prodotti della linea Vinoperfect: il Siero Illuminante Anti-Macchia, la Crema Notte Pelle Nuova e il Fluido Pelle Perfetta FPS20. Ecco quello che ci hanno raccontato a fine trattamento. Sei amiche che vivono nell’isola più bella del mondo: Capri. Maria Laura Mariniello, 42 anni, impiegata nell’amministrazione in una galleria d’arte. Claudia La Greca, 32 anni, sales & banqueting manager. Mariangela Pollio, 27 anni, albergatrice. Lucia Zappacosta, 36 anni, curatrice d’arte indipendente. Lucia Giugliano, 31 anni, sales & banqueting assistant. Roberta Caiazzo, 33 anni, front office department.

Conoscevate già i prodotti Caudalie?
Maria Laura Mariniello: si, li avevo visti in farmacia. Claudia La Greca: si. Mariangela Pollio: so, ne avevo solo sentito parlare ma non li avevo mai utilizzati. Lucia Zappacosta: si. Lucia Giugliano: no, non li conoscevo. Roberta Caiazzo: si!

Il vostro incarnato dopo aver utilizzato per il periodo di prova i prodotti Vinoperfect di Caudalie è più uniforme?
Maria Laura Mariniello: si. Claudia La Greca: si. Mariangela Pollio: non so. Lucia Zappacosta: si. Lucia Giugliano: non ho problemi di incarnato, ma ho trovato la pelle più morbida e setosa. Roberta Caiazzo: si.

La vostra pelle dopo il trattamento di quattro settimane è più luminosa?
Maria Laura Mariniello: si. Claudia La Greca: si. Mariangela Pollio: si. Lucia Zappacosta: si. Lucia Giugliano: si. Roberta Caiazzo: si.

Le macchie o i segni di orgine acneica dopo aver utilizzato per il periodo di prova i prodotti Vinoperfect di Caudalie sono meno visibili? Maria Laura Mariniello: si. Claudia La Greca: no. Mariangela Pollio: no. Lucia Zappacosta: non so. Lucia Giugliano: La mia pelle non presentava macchie o segni di origine acneica, ma trovo la pelle più liscia ed uniforme. Roberta Caiazzo: non mi pare.

Comprereste o consigliereste questa gamma?
Maria Laura Mariniello: si. Claudia La Greca: si. Mariangela Pollio: a chi non ha tendenza acneica e pelle grassa si, i primi giorni ho avuto degli ottimi risultati, però dopo qualche tempo ho notato la comparsa di alcuni brufoli e punti neri. Lucia Zappacosta: si. Lucia Giugliano: sì, soprattutto il siero e la crema giorno. La crema giorno è stata una piacevolissima scoperta! Lascia traspirare la pelle, è una crema leggera ma allo stesso tempo molto idratante. Roberta Caiazzo: assolutamente si.

La vostra opinione sull’efficacia dei prodotti.
Maria Laura Mariniello: ho sempre usato creme, ma queste mi sembrano avere una marcia in più, forse anche perché sono stata più costante nell’applicazione. Claudia La Greca: mediamente buona. Mariangela Pollio:  sul mio tipo di pelle purtroppo non è stato molto efficace nonostante un ottimo risultato iniziale. Lucia Zappacosta: molto bella la texture e l’odore dei prodotti, bella la fluidità, efficace nei suoi obiettivi. Lucia Giugliano: sono dell’opinione che il siero e la crema giorno siano davvero degli ottimi prodotti di grande efficacia. La pelle respira ed è più sana e luminosa. La crema notte l’ho trovata un po’ troppo corposa. Roberta Caiazzo: l’efficacia di un prodotto richiede accuratezza e un uso costante! I risultati sono soddisfacenti!

Come è cambiato il vostro modo di rapportarsi al mondo beauty con l’arrivo dei social network? Quanta influenza ha sulle sue scelte in tema beauty?
Maria Laura Mariniello: se ne leggono tante, forse troppe, dalle ricette della nonna ai prodotti fantascientifici, quindi, facendo attenzione alle bufale, a volte leggo gli articoli per pura curiosità. Claudia La Greca: é cambiato notevolmente in quanto è possibile aggiornarsi sulle nuove proposte beauty più velocemente e ricevere recensioni. Direi che è abbastanza influente. Mariangela Pollio: é cambiato molto. Consulto molti blog prima di acquistare un prodotto beauty, la mia scelta ultimamente ricade su prodotti che non nascono come prodotti estetici ma le cui proprietà erano già conosciute dalle nostre nonne prima dell’avvento della cosmesi, come l’aceto di mele per i capelli, gli oli essenziali, il bicarbonato la farina di riso ecc. Lucia Zappacosta: abbastanza importante soprattutto per farmi un’idea prima dell’acquisto. Lucia Giugliano: non sono una grande fan dei social network in tema beauty e non credo di subirne grande influenza. Roberta Caiazzo: pur avendo sempre avuto  buona cura del mio corpo, sicuramente i social hanno fatto sì che la mia curiosità e informazione rispetto al mondo beauty crescesse ancora di più! Blog, tutorial e articoli in rete, mi hanno aperto un mondo fino a poco prima sconosciuto!

E’ più importante nella scelta di un prodotto beauty il commento di un’amica sui social network, l’opinione di una blogger o di un magazine?
Maria Laura Mariniello: il commento di un’amica. Claudia La Greca: abbastanza influente ma non mi lascio condizionare del tutto, se ho reale interesse in un determinato prodotto lo provo sempre a prescindere dalle recensioni. Mariangela Pollio: dipende, di solito decido di fidarmi più del consiglio di una persona che abbia maturato una certa esperienza oppure di qualcuno che abbia le mie stesse caratteristiche fisiche, come per esempio tipo di capelli o di pelle. Lucia Zappacosta: hanno la stessa importanza. Lucia Giugliano: mi affido maggiormente ai consigli di amiche esperte capaci di consigliare prodotti studiandone caratteristiche e ingredienti. In più ho anche la fortuna di avere un’amica blogger! Quando le ho detto che avrei provato i prodotti Caudalie è impazzita di gioia! Lei li adora e li trova fantastici. Roberta Caiazzo: credo lo siano entrambi! 50 e 50!

Preferite consultare i video tutorial o leggere le recensioni? Avete un sito di riferimento?
Maria Laura Mariniello: niente di tutto questo, preferisco parlare con la commessa di una profumeria. Claudia La Greca: le recensioni, non ho un sito in particolare. Mariangela Pollio: quando sono al pc e ho a disposizione un po’ di tempo vado su youtube e cerco nuovi tutorial. Lucia Zappacosta: leggere le recensioni ma senza un particolare sito di riferimento. Lucia Giugliano: Preferisco leggere le recensioni. Il mio sito di riferimento è senza dubbio quello della mia amica blogger: Enrie Scielzo. Roberta Caiazzo: Beauty Scenario é senza dubbio tra i miei preferiti!

Be first to comment

Rispondi