Vinoperfect di Caudalie: il beauty test fatto da cinque creative milanesi

Cinque creative milanesi quarantenni hanno testato per quattro settimane i prodotti della linea Vinoperfect Caudalie e ci hanno detto che…

La pelle é il nostro biglietto da visita. Tutti sogniamo di averla perfetta, priva di imperfezioni. Una dieta sana ed equilibrata, ed un adeguato consumo d’acqua, aiuta molto, ma a volte il problema sono antiestetiche macchie dovute a più fattori, primo tra tutti l’esposizione al sole selvaggia, senza protezione. In previsione della nuova stagione estiva alle porte Beauty Scenario in collaborazione col brand francese Caudalie ha dato l’opportunità ad una serie di lettori del sito di provare il trattamento Vinoperfect: la linea creata per prevenire le macchie cutanee, ridurre irregolarità cromatiche (qualora fossero presenti), donare luminosità al viso e al contempo svolgere un’azione antiossidante, proteggendo la pelle dai raggi UV. Ad ogni lettrice selezionata da Beauty Scenario Caudalie ha dato non solo l’opportunità di testare la linea per quattro settimane ma anche di coinvolgere cinque amiche nel beauty test, a cui sono stati inviati i prodotti. Ecco quello che ci hanno raccontato a fine trattamento. Cinque amiche: Licia Brescia, 43 anni, restauratrice di affreschi. Beba Pineschi, 43 anni, art director. Alessandra Brigatti, 45 anni, ceramista. Chiara Fiori, 40 anni, fashion designer. Elisabetta Forino, 41 anni, impiegata

Conosceva già i prodotti Caudalie? Licia Brescia: Conoscevo i prodotti Caudalie ma non li avevo mai provati. Beba Pineschi: No. Alessandra Brigatti: Si. Chiara Fiori: No, non li conoscevo. Elisabetta Forino: Si.

Il suo incarnato dopo aver utilizzato per il periodo di prova i prodotti Vinoperfect di Caudalie è più uniforme? Licia Brescia:Il mio incarnato è più uniforme. Beba Pineschi: Si. Alessandra Brigatti: Si. Chiara Fiori: Si. Elisabetta Forino: non mi pare.

L’incarnato dopo aver utilizzato  per il periodo di prova i prodotti Vinoperfect  di Caudalie è più luminoso?  Licia Brescia: si, ho notato che la pelle è più luminosa. Beba Pineschi: Si. Alessandra Brigatti: Si. Chiara Fiori: Si. Elisabetta Forino: si.

Le macchie o i segni di orgine acneica dopo aver utilizzato per il periodo di prova i prodotti Vinoperfect di Caudalie sono meno visibili? Licia Brescia: Le macchie sono meno visibili. Beba Pineschi: Non mi pare. Alessandra Brigatti: Si. Chiara Fiori: Si. Elisabetta Forino: non noto miglioramenti

Comprereste o consigliereste questa gamma? Licia Brescia: consiglierei sicuramente questa marca. Beba Pineschi: si. Alessandra Brigatti: Si. Chiara Fiori: Sì lo farò. Elisabetta Forino: si.

La vostra opinione sull’efficacia dei prodotti?  Licia Brescia: Ottimi prodotti, in particolare il siero: ha un effetto “setoso” sulla pelle. Beba Pineschi: Ho notato che la pelle sembra più luminosa, trovo che siano efficaci. Mi piacciono molto la texture e anche il profumo delicatoAlessandra Brigatti: con costanza nell’applicazione si ottengono risultati visibili Mariangela Monti: La mia pelle è più omogenea e luminosa, quindi il prodotto è stato efficace. Chiara Fiori: nutrono la pelle e la rendono più luminosa. Elisabetta Forino: ottimi per idratare e illuminare il viso.

Come è cambiato il suo modo di rapportarsi al mondo beauty con l’arrivo dei social network e quanta influenza ha sulle sue scelte in tema beauty? Licia Brescia: Ultimamente mi affido ai social network per quanto riguarda alla scelta di alcuni prodotti che non conosco. Beba Pineschi: non molto rispetto a prima. Alessandra Brigatti: non è cambiato, non influenza molto le mie scelte. Chiara Fiori: nessuna se non il poter ottenere l’informazione della loro esistenza. Elisabetta Forino: è cambiato in positivo, ora è molto più semplice conoscere e scegliere i prodotti più giusti per me!

E’ più importante nella scelta di un prodotto beauty il commento di una amica sui social network o l’opinione di una blogger o di un magazine?  Licia Brescia: Per ciò che mi riguarda è piu importante il commento di una amica. Beba Pineschi: solitamente mi avvalgo dei consigli e delle esperienze di amiche. Alessandra Brigatti: seguo poco i blog quindi mi influenza maggiormente il consiglio di un’amica. Chiara Fiori: il commento di un amica. Elisabetta Forino: valuto entrambi.

Preferisce consultare i video tutorial o leggere le recensioni? Ha un sito di riferimento? Licia Brescia: Preferisco consultare le recensioni. Non ho un sito di riferimento. Beba Pineschi: Leggere le recensioni, non ho siti di riferimento, se cerco un prodotto solitamente prima guardo Beauty Bay Alessandra Brigatti: Preferisco leggere le recensioni, ma non ho un sito di riferimento. Chiara Fiori: di solito mi affido alla mia percezione e poco alle recensioni. Elisabetta Forino: faccio entrambe le cose anche se le recensioni incidono di più sulle mie scelte.