Cellulite: Leandro Carvalho il “guru dei glutei”

Leandro Carvalho, soprannominato il “ guru dei glutei”, a lui e ai suoi esercizi mirati si affidano le più famose top model. Ecco i suoi consigli per eliminare la cellulite..

di Claudia Bellani

La cellulite, si sa, è da sempre il nemico numero uno delle donne. E’ democratica, colpisce tutte, sia le magre che quelle un po più in carne. Temuta bene o male tutto l’anno, diventa una vera e propria ossessione in spiaggia quando l’ultima arma rimasta pare essere la corsa al pareo più giusto! Meglio dunque portarsi avanti già da ora con i consigli di Leandro Carvalho, il “ guru dei glutei”, come viene definito da molti. Conosciuto in tutto il mondo per il suo Brazilian Butt Lift, un metodo che prevede un intenso lavoro cardiovascolare abbinato a tonificazione e rimodellamento muscolare, Carvalho pare essere il segreto dietro la forma strepitosa degli Angeli di Victoria Secrets.

Ma vediamo nello specifico quali sono i suggerimenti per eliminare definitivamente la cellulite:

1 Allenamento mirato:

Un buon allenamento è sicuramente un alleato alla lotta contro la cellulite, ma affinché sia davvero efficace deve essere mirato. Come spiega il personal trainer delle modelle, la cellulite è un inestetismo legato ad una mancanza di ossigeno dei tessuti che si concentra in alcune zone del corpo, quali glutei, gambe ed addome. Solo un allenamento specifico può davvero identificare ed isolare le aree colpite, sciogliere la cellulite ed impedirne nuovamente la formazione.

2 Drink alle alghe:

Le alghe, note per le loro proprietà detossinanti, energizzanti e stimolanti del metabolismo, devono diventare sempre più parte della nostra dieta quotidiana. E perché non berle? Ecco qui la ricetta di un drink drenante e spezza fame, oltre che un’alternativa eco-chic alle solite centrifughe. In un bicchiere d’acqua far riposare una notte intera uno o due pezzi di alga Kelp, un paio di cucchiai di Wakame, di Palmaria Palmata (anche nota come Dulse) ,di Arame ed un’albicocca secca. Aggiungere poi qualche noce o mandorla, un cucchiaio di succo di agave, un cucchiaio di semi di lino ed uno di olio di Udo, un cucchiaino di aroma di vaniglia ed una tazza di latte di mandorla. Frullare e fare il pieno di vitamine, di sali minerali ed omega 3-6-9.

3 Una dieta verde e bianca:

Seguire una dieta a colori per perdere fino a 3 kg in meno di una settimana. Per sei giorni, i cinque pasti quotidiani dovranno avere solo due colori, il verde e il bianco. Niente altro quindi che proteine bianche ( bianco dell’uovo, carne bianca e pesce) e frutta e verdura rigorosamente di colore verde (asparagi, lattuga, broccoli, spinaci, fagiolini, mele e pere). Inoltre bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno.

4 Limone:

Noi accumuliamo nel corpo un’alta quantità di acidi provenienti da ciò che mangiamo e beviamo e che impediscono alle cellule grasse di diminuire ed assottigliarsi. Per combattere questo effetto bisogna bere tutte le mattine il succo di un limone in un bicchiere d’acqua, aumentando progressivamente ogni giorno il numero di limoni fino a quattro limoni il quarto giorno. Il limone infatti, pur essendo acido, una volta introdotto nel corpo si alcalinizza permettendo l’eliminazione degli acidi stessi con conseguente riduzione del peso e del girovita.

5 Zenzero:

Lo zenzero è un antibiotico naturale capace di curare le piccole infezioni che colpiscono i nostri organi e i nostri muscoli e che frenano la perdita di peso. Il rimedio? Bere due tazze al giorno di the allo zenzero. La preparazione è facilissima: tagliare mezza radice di zenzero e farla bollire in acqua. Lasciare in infusione e farsi sedurre dal pizzicore della bevanda.