Tatuaggi: piccolo é bello

Esplode la tendenza del micro tatuaggio: miniature artistiche per aumentare il sex appeal.

di Ivana Aloe

Per chi ha sempre desiderato tatuarsi ma non ha mai osato per mille e una ragione, sono sempre più di moda i micro tatuaggi. Una vera e propria inversione di tendenza, rispetto al total body tattoo che ha visto avambracci, polpacci, toraci e schiene interamente tatuate. Ora il cool, soprattutto per il pubblico femminile, è rappresentato da graziosi disegni in miniatura, ma soprattutto discreti.  I punti più gettonati sono le dita, l’interno polso, il collo, dietro le orecchie, i lobi, le caviglie.  C’è chi ai mini tatuaggi ha dedicato una serie fotografica, molto poetica, vedi Tiny Tattoos del fotografo Austin Tott, che ha accoppiato i tatuaggi a sfondi che richiamano i disegni. Si possono realizzare piccolissimi e deliziosi soggetti che, disegnati  nei punti strategici, hanno il potere di aumentare il nostro sex appeal infondendoci un inaspettato senso di sicurezza nello sfoggiare l’adorabile “tatuaggio” in versione micro. Sempre all’insegna  del minimal, il tatuaggio si può rendere ancora più intrigante realizzandolo con inchiostro bianco, per disegni impercettibilmente visibili in puro stile vedo non vedo. Tutti da scoprire per chi esplora il nostro corpo, alla ricerca del piccolo tesoro inchiostrato.

 

 

Be first to comment

Rispondi