Beauty routine: Adele, content creator

Alla scoperta della beauty routine di Adele, content creator specializzata in skincare, la trovate su @ilgiardinodiadele

Ho una pelle mista a tendenza acneica. Negli anni mi sono scottata svariate volte al sole perciò è abbastanza reattiva e presenta rossori sottopelle. Tutto sommato riesco a gestirla abbastanza bene con i cosmetici.

Provo tanti, tantissimi prodotti a causa del mio lavoro, però ci sono quei 3-4 ingredienti che non possono mancare nella routine: l’acido ialuronico per idratare, l’acido Salicilico per tenere a bada il sebo, la Vitamina C come antiossidante e il Retinolo come anti-age. Ma non dimentichiamo i Peptidi, per me che ho linee leggere date dalle scottature sono una manna dal cielo, il migliore mai provato è il Multi Peptide 20% di Miamo, ho visto risultati dopo nemmeno 2 settimane, è magico. 

In generale quando si tratta di esfoliare prediligo i prodotto occidentali, quando si tratta di proteggere amo i prodotti coreani. I miei SPF preferiti sono tutti di brand sud coreani: P:rem, Beauty Of Joseon, Purito. Ho scoperto recentemente un brand che usa probiotici, la mia pelle li sta letteralmente amando: sono la Galctomy Essence Mist e il Bifida Biome Complex Ampoule di Ma:nyo. Barriera sana assicurata!

Non sono appassionatissima di make-up, amo fare sempre lo stesso trucco molto basic da “clean girl”: base luminosa con la CC cream di Erborian, mascara, sopracciglia ben pettinate meglio se con il gel di Anastasia Beverly Hills, combo labbra con matita e gloss, un po’ di blush e via. La parte più importante per una buona riuscita make-up per me è la base, la pelle deve essere ben idratata. 

Quando mi voglio sbizzarrire invece uso gli ombretti liquidi colorati di Glisten Cosmetics, sono tutti colori fluo, si fanno notare, e sono divertenti da usare, mi ricordano gli acquerelli che usavo da piccola: si bagna il prodotto con un goccino di acqua e una volta amalgamato il tutto puoi dipingere il viso come fosse una tela.

Per i capelli non ho dubbi: Le Erbe di Janas come shampoo, la maschera al mirtillo di Alkemilla e il balsamo al cedro e finocchio di Alkemilla. Ogni tanto faccio l’hennè di Khadì “castano scuro”. I miei capelli sono rinati dopo svariate tinte fatte negli anni passati.  

Il brand che ho scoperto ultimamente e consiglio é Ma:nyo che ho citato, non smetterò mai di dirlo. Anche le loro maschere viso sono meravigliose!

Non potrei mai rinunciare a….Sarò banale ma io dico l’SPF. La Relief Sun di Beauty of Joseon SPF50+ per citarne uno coreano oppure il Mineral Milk Sunscreen di Summer Fridays per citarne uno occidentale, che tra l’altro è un brand vegan. 

Prodotti che mi hanno delusa. Di solito non ho mai grandi aspettative su prodotti skincare “sbagliati” perchè quando leggo l’INCI ci azzecco quasi sempre. Spesso quelli che mi deludono sono i prodotti per capelli, per esempio Shampora. 

Un prodotto che le mi risolto una particolare problematica. L’Ascorbic acid 8% di TheOrdinary. La mia pelle lo ama. Penso sia stato principalmente lui a risolvere la mia leggera acne comedonica. Ha una texture non molto gradevole e un profumo ferroso però che dire, mai giudicare un libro dalla copertina in questo caso.

Una mania beauty. Fare tap tap sulla pelle dopo aver steso i sieri e le creme. Sono piccoli colpetti ininterrotti che do alla pelle con mani aperte. E’ un metodo per far assorbire meglio il prodotto e non lo so, quando lo faccio la mia pelle sembra più “piena”. Mi piace e mi rilassa! Provate a farlo sulla zona mandibolare, la tensione si scioglie magicamente.

Se fossi costretta ad usare un unico prodotto, per un anno. Userei il detergente, altrimenti sono quasi certa che l’acne comedonica ritornerebbe. 

Un brand di cui ho sentito parlare e vorrei provare. Medik8, non è molto famoso in Italia e non è riuscito ad arrivare alla community beauty, forse a causa dei suoi prezzi. Vorrei tantissimo provare il loro Crystal Retinal 10. 

Come scopre nuovi brand o prodotti beauty. Mi guardo molto in giro, su Intagram soprattutto. Di solito i trend partono dai content creator americani e arrivano a noi.  Su IG amo seguire @glowwithava, è la mia creator preferita, oltre alla skincare insegna anche ad avere uno stile di vita sano e un’alimentazione corretta. Mi piace molto anche @moskinlab che ha un approccio estremamente chimico, imparo tantissimo da lui. @izzierodgers invece è la mia creator preferita per quanto riguarda la tematica ance. 

Amo gli integratori con Zinco e/o Ascorbic acid (Vitamina C), vedo la pelle più sana ogni volta che li prendo. Proprio oggi ho finito gli integratori BOOST di Lazartigue, li avevo presi per la caduta di capelli ma ho riscontrato più benefici sulla pelle. 

Profumo preferito. Uso sempre i soliti due da anni: Chloè Eau de Parfum oppure Narciso Rodriguez for her Eau de Parfum boccetta rosa. Mi piacciono i profumi freschi e floreali che mi riportano alla primavera.

Tags from the story
More from Vanessa Caputo
Beauty routine: Laura Morino
Alla scoperta della beauty routine di Laura Morino, events planner & social PR.  ...
Read More

Rispondi