Beauty Routine: Marlene Von Arnim, Buying Director Nichebeauty.com

Ciao, mi chiamo Marlene Von Arnim, Buying Director di Niche-beauty.com online store specializzato in beauty con sede in Germania 

Dopo la laurea in International Management a Vienna, ho iniziato i miei primi lavori nella moda a Monaco di Baviera. Per amore mi sono trasferita ad Amburgo e mi sono convertita alla bellezza, che è sempre stato un campo molto interessante per me. Durante la mia carriera ho lavorato per agenzie e rivenditori di fascia alta di lusso, nel settore della moda e della bellezza, e oggi direi che la mia competenza principale risiede nella cura dell’assortimento giusto per un target specifico in un determinato mercato. La bellezza non è mai stata solo un lavoro: è la mia passione personale, quindi sono molto felice di condividere con voi la mia attuale routine personale con voi.

La mia pelle è normale/acneica.

La mia beauty skincare routine: Detergente al mattino qualsiasi cosa contenga acido salicilico per ripulire i pori e rimuovere il sudore e le cellule morte della pelle accumulate la notte. Mi piace usare il detergente sotto la doccia. Attualmente utilizzo il Pore Perfecting Cleanser del Dr. Dennis Gross.

In secondo luogo applico sempre un prodotto alla vitamina C, come primo strato dopo la doccia, per proteggere la pelle dall’inquinamento, dai radicali liberi e nutrirla con antiossidanti. Al momento, utilizzo il nuovo Sunapee Serum di Holifrogs che è ricco delle ultime tecnologie sul mercato, ma anche clean.

Quando sento la pelle secca uso un siero ialuronico come quello del Prof. Dr. Steinkraus.

La mia crema idratante è solitamente quella Dr. Augustinus Bader – The Cream, che ha la consistenza più perfetta per la mia pelle. Amo anche altre creme ma con questa posso anche evitare di usare  dei sieri prima, e la versione mini è ottima anche per viaggiare. Quando ho bisogno di un’idratazione extra, o in inverno mentre scio, ad esempio, niente idrata la mia pelle durante il giorno come Super Hydrator di U beauty.

L’SPF è fondamentale, soprattutto quando si utilizzano acidi, quindi prima di uscire applico Sarah Chapmans Skin Insurance SPF 30  se ho riunioni, lo uso come base per il trucco perché è colorato, Il colore è super regolabile e non sembra trucco, il che è fondamentale con le mie lentiggini. Nel fine settimana o quando trascorro molto tempo all’aria aperta opto per il The Multimodal Defender SPF 30  di U Beauty, un prodotti ibrido. Una crema crema correttiva con SPF che mimetizza imperfezioni e anche le macchie di iperpigmentazione (dovuta a cicatrici o sole).

La sera, di solito, faccio la double cleansing quando indosso SPF e trucco. Un balsamo detergente seguito da un gel detergente è un’ottima combinazione. I miei go-toe sono di Tata Harper o Omorovicza. Quando i miei pori hanno bisogno di una pulizia extra, uso il detergente in polvere Holifrog Sunapee Sacred C o seguo il metodo Lancer and Polish  Cleanse.

Adoro l’essenza esfoliante di Royal Fern come secondo passaggio, quando non ho usato un detergente esfoliante, seguito di nuovo da The Cream, per una semplice routine notturna. L’esfoliazione eccessiva è la cosa peggiore per la mia pelle.

Quando uso sieri acidi, scelgo invece un detergente delicato e un tonico idratante di Dr. Barbara Sturm e seguo con Shani Dardens Retinol Serum o Sunday Rileys Good Genes. Un vero classico. Quindi o un acido o il retinolo 2-3 volte a settimana seguiti dalla mia attuale crema idratante.

La domenica, adoro usare una maschera peeling come Goops Microderm Instant Exfoliator seguita da una maschera idratante. come la maschera antiumidità 3D di Sarah Chapman. Dopo che la mia pelle ha assorbito tutto, mi piace farmi un massaggio usando Joanna Czechs Face Roller su un delizioso olio per il viso. Le Pruniers Plum Oil e Vintners Daughter Active Botanical Serum sono i miei preferiti del momento.

Per la cura dei capelli….Il mio cuoio capelluto è super sensibile, quindi il mio shampoo preferito è di Venn che è a base di probiotici o di Rahua (quello classico). Entrambi sono privi di solfati e non irritanti, ma abbastanza nutrienti per i miei capelli lunghi e fini senza appesantirli. Quando voglio un volume extra, prendo la pasta volume Christophe Robins, seguita dai prodotti per lo styling di Oribe, R+Co o Ouai.

La mia routine per il corpo è abbastanza semplice poiché uso principalmente il bagnoschiuma ricaricabile di Susanne Kaufmann, seguito dall’olio per il corpo rassodante Kaya di Costa Brazil, quando la mia pelle è ancora umida. Quando ho un minuto in più, adoro spazzolare la pelle prima e seguire applico un burro per il corpo ricco ma non appiccicoso, entrambi di Goop. Il mio deodorante è privo di alluminio e principalmente di Corpus o Aesop. Quando faccio il bagno di solito prendo gli oli e i sali di Susanne Kaufmann o Nature of Things.

Quando si tratta di trucco mi piace che sia luminoso e naturale durante la settimana, a volte oso di più quando l’occasione è speciale o mi piace provare un look diverso. Per tutti i giorni uso Westman Atelier o Monika Blunder come base e correttore. L’illuminante colorato Westman Atelier è un must per risvegliare la pelle: il colore dipende dall’umore e dalla stagione. Uso anche gli ombretti e i fard in stick di Westman Atelier, mentre adoro anche i balsami per labbra liquidi di Róen. Il piegaciglia Surratt Eye Lash è fondamentale, anche quando non uso il mascara. Per quello che riguarda il mascara sto usando spesso Roujes di recente. Per un look più glamour ed extra hold cambio con Pat McGraths Foundation, Clé de Peau’s Concealer, lo fisso con Kosas Cloud Set Powder e magari aggiungo il rossetto rosso come Jeanne di Roujes e l’eye liner più bello di Jillian Dempsey. Chantecailles Faux Cils Mascara ti regala ciglia finte senza ciglia finte. Infine, cosa più importante, le mie sopracciglia hanno bisogno di essere aggiustate, indipendentemente dal fatto che io sia truccata o meno, di solito con Brow Freeze della guru delle sopracciglia Anastasia Beverly Hills.

Non posso mai uscire di casa senza aver messo un profumo – mi piace che non sia troppo pesante durante il giorno come Zarko Perfumes 234.38 o Ellis Brooklyn Iso Gamma Super principalmente – che sono entrambi profumi molecolari. Genetic Bliss di 2787 è leggermente più pesante ma comunque confortante.

Prodotti di bellezza che ho scoperto da poco e che consiglio. I tappetini per agopuntura delle unghie sono davvero rilassanti e un ottimo regalo! Così come le fragranze funzionali di The Nue Co.

Non potrei mai rinunciare al mio frullato mattutino che include il Super Elixir di WelleCo e gli integratori Biogena che abbiamo creato insieme per Niche Beauty.

Prodotti che mi hanno deluso su cui avevo grandi aspettative. Sono spesso incuriosita dalla storia di un marchio e poi purtroppo delusa dalle prestazioni e/o dal packaging dei prodotti. L’aspetto e la sensazione sono così importanti.

Un prodotto che mi ha risolto un problema particolare… il Dyson Airwrap ha finalmente reso i miei capelli presentabili senza bisogno di un’asciugatura professionale.

Un marchio di cui ho sentito parlare e che vorrei provare. Mustard Baths, sembrano molto disintossicanti e vale la pena provarli.

More from Vanessa Caputo
Beauty routine: Gerardo Cinquegrana
Alla scoperta della beauty routine dei gentleman italiani: Gerardo Cinquegrana, artista e DJ...
Read More

Rispondi