L’Ivrée Blue di Ormaie Paris. Una combo irresistibile di cacao e iris

I profumi naturali? Un trend in forte ascesa sia sul mercato americano che nord europeo, UK compresa. In Italia invece c’è ancora scetticismo perché si pensa, erroneamente, che questo genere di fragranze siano poco persistenti. Ma dovranno presto ricredersi.

Tra i diversi nuovi brand Ormaie Paris ha sicuramente una marcia un più. Lanciato nel 2018 il brand ha attirato immediatamente l’attenzione della stampa più blasonata per via del mix di influenze artistiche e culturali, ma anche per il savoir fare.

Ogni aspetto di Ormaie è realizzato da maestri artigiani; dalle bottiglie di vetro di uno storico vetraio francese ai tappi di bottiglia in legno, scolpiti a mano in legno proveniente da foreste di faggi rinnovabili. Tappi che, nella forma e nelle finiture, richiamano il lavoro dello scultore Constantin Brâncuși, le cui forme fluide e moderniste sono una delle ispirazioni del founder del brand.

I profumi naturali? Un trend in forte ascesa sia sul mercato americano che nord europeo, UK compresa. In Italia invece c’è ancora scetticismo perché si pensa, erroneamente, che questo genere di fragranze siano poco persistenti. Ma dovranno presto ricredersi.

Tra i diversi nuovi brand Ormaie Paris ha sicuramente una marcia un più. Lanciato nel 2018 il brand ha attirato immediatamente l’attenzione della stampa più blasonata per via del mix di influenze artistiche e culturali, ma anche per il savoir fare.

Tra i profumi della collezione L’Ivrée Blue è sicuramente il mio preferito. L’apertura è liquorosa, piacionissima, ma la sorpresa è la combo iris, violetta e cacao, di un chic estremo, con il suo aspetto polveroso, dolce ma modernissimo. Una fragranza coccolosa, morbida, rassicurante e sofisticata.

 

 

More from Vanessa Caputo
Re-Nutriv Ultimate Diamond Dual Infusion: lusso puro
Il nuovo trattamento a base di estratto del raro Tartufo Black Diamond...
Read More

Rispondi