Uncut Gem di Frédéric Malle: la mia recensione

Nuova fragranza per Frédéric Malle firmata da Maurice Roucel che per il brand aveva già creato Musk Ravageur, tra i best seller della maison, e soprannominato Sex in A Bottle.  Frédéric Malle descrive Uncut Gem come “una colonia quasi troppo ovvia, diretta” anche perché Uncut Gem si basa sulla colonia personale del maestro profumiere Maurice Roucel. Un profumo maschile ma che ameranno indossare anche le donne e vi spiego il perché.

Effettivamente la prima cosa che mi è venuta in mente spruzzando la fragranza, che si apre con note agrumate, zenzero e radice di angelica, è una colonia, ma in chiave moderna, super chic. La sorpresa é arrivata con il drydown, partendo dall’accordo cuoio, vetiver, incenso che da una virata verso qualcosa di più audace, quasi virile. L’overdose di Ambrocénide Crystal (Ambroxan), che esalta le note agrumate, e dona potenza agli accordi ambrati, nel fondo insieme ai muschi, da l’ultima e sorprendete svolta.

Perché Uncut Gem sulla mia pelle si rivela uno skin scent quasi talcato, raffinatissimo, luminoso. Un profumo che gioca con i codici della mascolinità per creare qualcosa di irresistibile e addictive, come per me lo è stato Musc Ravageur. Sarà un caso che i profumi che amo di più del brand sono quelli firmati da Roucel?

I profumi di Frédéric Malle sono una sorpresa sulla pelle, cambiano molto da persona a persona, e questo è uno dei suoi punti di forza per quello che mi riguarda, la continua sorpresa ogni volta che si prova una nuova fragranza. Ricordo ancora la prima volta che andai in boutique per una visita alla scoperta del brand organizzata per le giornaliste. Ero con una collega e provammo gli stessi profumi, io ero fortemente attratta da Portrait of a Lady e la collega da Musc Ravageur. A fine percorso io uscii con Musk Ravager e la collega con Portrait of a Lady. 

More from Vanessa Caputo
Beauty Routine: Emilio Garavaglia, PR
Alla scoperta della beauty routine dei gentlemen italiani: Emilio Garavaglia, Worldwide PR Coordinator...
Read More

Rispondi