Renaud Salmon, Direttore Creativo di Amouage: alla scoperta del suo universo olfattivo

In occasione del lancio di Guidance, nuova fragranza di Amouage, ho avuto l’opportunità di intervistare il direttore creativo del brand, Renaud Salmon. Appassionato, elegantissimo nel suo completo di Bottega Veneta, Mr. Salmon ci ha guidati in un viaggio olfattivo affascinate tra materie prime omanite e le fragranze del brand amato dai collezionisti di profumi di tutto il mondo.

Prima memoria olfattiva. Il giardino dei miei genitori, l’odore del mughetto, con quel suo profumo fresco e croccante, ma nello stesso tempo intenso.

Il profumo per me è emozione e ricordi, di quando ero bambino, di momenti felici.

Fiore preferito. Iris.

Quali profumi di Amouage ti rappresentano di più? Quali rappresentano di più la tua personalità? Reflection 45 Man perchè contiene tanto iris che è un fiore che amo. E poi Opius XIV Royal Tobacco 

Collezioni qualcosa? Fotografie, fossili, minerali e abiti. 

Tre città che ami e i loro odori. La città in cui sono nato, in Belgio, e l’odore dei waffles con zucchero caramellato. .Muscat, in Oman, un mix di profumi, l’odore del mare e del pesce, e poi le spezie e i profumi buonissimi che indossano le persone. Amo Milano e come odore lego quello delle caldarroste, un odore che mi ricorda quando ero bambino

Ci racconta qualcosa di più sulla cultura dei profumi in Medio Oriente? Il profumo è parte della vita quotidiana. Ci si sveglia bruciando franchincenso e Bakhoor, si applicano oli profumati dopo la doccia, prima di uscire si spruzza profumo sugli abiti, e infine due gocce di attar. Quando si è ospiti a cena a casa di qualcuno è naturale che il padrone di casa ti  mostri la sua collezione di profumi e capita spesso mentre si pranza o si cena di parlare di profumi e sentirli..

Quale profumo consiglia di provare a chi non ha mai sentito le fragranze di Amouage? Reflection Man e i profumi più luminosi….

Qual è il best seller di Amouage? Uno dei nostri best seller è Epic Woman ma devo dire che Guidance, la nostra nuova fragranza, già pochi mesi dopo il lancio ha lasciato stupito chi lavora con noi da anni per come è stata accolta dal pubblico, diventando subito un best seller.

L’intervista completa sul podcast Ti Racconto Un Profumo

More from Vanessa Caputo
Patyka Hydra: la linea di skincare idratante certificata bio. Cosa ne pensa Maria Antonietta Crea
Una delle nostre lettrici, Maria Antonietta Crea, ha testato per tre settimane...
Read More

Rispondi