Beauty routine: Christian Vigoni

Alla scoperta delle beauty routine di Christian Vigoni, Global Media Manager di Bally

Nomade di professione, per lavoro viaggia di continuo, appena può lascia Londra, dove vive da pochi anni, e dove ricopre la posizione di Global Media Manager per Bally, e si rifugia nella sua amata Svizzera. Christian Vigoni è svizzero, come tiene a precisare, e solo nella sua terra riesce a staccare finalmente la spina, lì lo aspetta Tyson Leon il suo amato bulldog francese che del padrone ha l’aplomb. Collezionista di scarpe, ne ha di tutti i pellami e colori, che gli amici gli invidiano. Una passione per il cibo, soprattutto il junk food, e per i cocktail old style, specie se serviti con vista mare, preferibilmente nel Principato di Monaco.

Un succo detox o una tisana che ama bere. Ho una “strana” abitudine durante il giorno; bevo quasi esclusivamente acqua calda.

Il profumo preferito. Colleziono profumi, e ogni profumo mi riporta a situazioni, momenti della mia vita o persone che ho incontrato. Quindi cambio spesso in base all umore della mattina, a dove sono (viaggio spesso) o a cosa devo affrontare quel giorno. Sono particolarmente legato a due profumi: Musk Oud by Kilian e a Jubilation XXV di Amouage, una mia carissima amica me li ha fatti provare ed è scoccata la scintilla!

L’essenza per la casa preferita. A Londra dove vivo adesso, a fine giornata a casa accendo una candela di L’Objet all’essenza Vetiver d’Orient

Un rito prima di coricarsi. Apro il mio Kindle e leggo. I prodotti beauty indispensabili: Non ho dei prodotti beauty che definirei indispensabili, faccio scelte molto random e non sono legato a brand specifici. Uso saponi neutri per il viso di Neutrogena e non amo assolutamente i dopobarba profumati. Capisaldi pero’ della mia beauty routine (se possiamo definirla tale…) sono; Huile Divine di Caudalie, un olio secco e profumato da usare dopo una doccia molto calda e una Crema corpo Emulsion Hydratante Corps di La Praire Per il viso uso Dramatically Different Moisturizing Lotion, Clinique

Cosa fa per mantenersi in forma? Nulla se non camminare per andare in ufficio quando sono qui a Londra Come si rilassa? Durante il week end il mio ritmo di vita rallenta decisamente (genere bradipo), quindi dormo molto, leggo..trovo ogni scusa per non fare nulla di veramente concreto e per me questo vuol dire rilassarmi.

Quante volte si guarda allo specchio? Parecchie volte ma solo perché per caso mi ci ritrovo davanti.

Bagno o doccia? Doccia, perché la faccio durare quasi quanto un bagno..in questo non sono eco sostenibile.

Un cibo che la fa stare bene. Il club sandwich ma solo negli hotel lo sanno fare veramente bene!

Un vizio che si concede. Il menu da single di Domino’s Pizza e le sigarette, entrambi sono da eliminare!

Una mania beauty. Nessuna in particolare, I am what I am.

Nella sua beauty routine qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai? il profumo. Il mio primo profumo l ho ricevuto in regalo da mia madre, penso avro’ avuto 10 anni, Egoiste di Chanel (quella Pub…OMG!) Da allora penso di essere uscito di casa pochissime volte senza mettermi del profumo. Per me sarebbe come uscire di casa senza orologio (NB sono Svizzero).

Cosa non manca mai nel suo frigorifero. La Red Bull: la bevo la mattina prima della doccia.

Gli indirizzi beauty preferiti nella sua città A Londra, sto ancora testando il terreno…A Milano, Armani SPA per i massaggi (Bryan sei il migliore!) con zona relax con vista sulla città, la sera si vede brillare la “Madunina”.

Il negozio multibrand Eleven Monte Carlo nel Principato di Monaco, ha tutta e dico tutta la selezione dei profumi by Kilian. Sempre a Monaco ho incontrato un vero esperto in profumi: Ivan Lozic un vero pozzo di scienza nell ambito fragrances e scents! Alle Thermes Marins Monte-Carlo da provare la serie di trattamenti Monte-Carlo Energie tra cui un massaggio esfoliante ai sali e polvere di pietre preziose ( ringrazio mia sorella per l’esperienza “preziosa”).

A Dubai Marina, manicure/pedicure e barba da 1847 SPA al Grasvenor Hotel. A Bordeaux: l’hotel SPA Le Sources de Caudalie, prodotti e trattamenti a base d’uva, circondati da vigneti, davvero stupendo.

In Kerala, massaggi ayurvedici nel centro specializzato Somatheeram, con vista sull’oceano e un buon libro (non esiste TV o radio nel villaggio).

Ma visto che non esistiamo solo noi umani, e che anche i nostri amici animali hanno bisogno di cure di beauté, mio figlio Tyson Leon (un mito di french bulldog) suggerisce ai suoi amici quattro zampe For Pets Only Shop & Spa Palais Saint James, 3 Avenue Princess Alice a Monte-Carlo: toilettatura e macarons (per cani) assicurati!!!

Be first to comment

Rispondi