Beauty routine: Federico Genta Ternavasio

Alla scoperta delle beauty routine dei gentlemen italiani: Federico Genta Ternavasio, co-fondatore di MyTailoredWine

Torinese, 26 anni, una brillante laurea in Giurisprudenza seguita da un semestre di studio presso il  “Center for Transnational Legal Studies” di Londra e poi alla “Maastricht University”. Federico Genta Ternavasio era pronto, dopo un esperienza in uno studio legale torinese, ad esercitare la professione di  avvocato. Galeotta fu la grande passione per il vino, instillata dal papà e dallo zio, con cui si è diplomato sommelier, che lo porta a creare, nella primavera del 2012, MyTailoredWine: un progetto rivoluzionario che introduce il concetto di “personalizzazione” all’interno del panorama vitivinicolo italiano. Oltre al vino, ama la musica e il calcio, è tifoso della Juve, colpa dei prozii novantenni e super tifosi.

Un succo detox o una tisana che ami bere. Mi piace bere il tè, che spesso scelgo per colazione, e, se posso, prediligo il tè verde biologico o proveniente da agricolture eco-sostenibili. Amo molto anche i centrifugati di frutta fresca specialmente quello di mela arancia, zenzero e carota.

Profumo preferito. Ora sto usando Virgin Islands, di Creed.

L’essenza per la casa preferita. Mi piacciono molto i “diffusers” di Joe Malone, in particolare quello “Lime, Basil & Mandarin”, così come il pot pourri di Santa Maria Novella, anche se in generale non amo molto le case eccessivamente profumate.

Un rito prima di coricarsi. Un rito? Ne ho più’ di uno quando sto per andare a letto, pero’ direi che l’ultimo e’ molto semplice e “banale”: bere un bicchiere di acqua gasata.

I prodotti beauty indispensabili. Utilizzo uno Shampoo delicato di Phyto o il Ducray Extra Doux, che per la loro formulazione permettono lavaggi frequenti senza irritare il cuoio capelluto. Quotidianamente mi affido ad una cera o un gel, che vario con frequenza, per modellare la pettinatura.  Sono solito utilizzare docciaschiuma dai profumi freschi e, poichè lavoro nel mondo del vino, amo molto il gel doccia  “Fleur de Vigne” di Caudalie e i prodotti della linea Acqua di Bolgheri di cui soprattutto apprezzo l’aroma evocativo della campagna toscana.

Cosa fai per mantenerti in forma? Non sono eccessivamente attento alla forma  e a volte non capisco come facciano certi uomini ad essere così’ ligi: bilancio un buona attività in palestra (massimo 2/3 volte a settimana) con una grande “dose” di libertà  a tavola, essendo un amante del buon cibo e del vino.

Come ti rilassi?  Il rilassarsi per me puo’ essere coniugato in molte e svariate forme…viaggiare può essere molto rilassante, così’ come andare a vedere un film al cinema: penso che il vero trucco per rilassarsi sia fare quello che si vuole quando si vuole.

Quante volte ti guardi allo specchio? ..questa e’ una bella domanda: non ci ho mai fatto caso, ma se me la rifate domani prometto che le conto.

Bagno o doccia? Doccia nelle vita frenetica di tutti i giorni; un bel bagno con idromassaggio pero’ e’ sicuramente qualcosa di imbattibile quando si ha un po’ di tempo da dedicare a se’ stessi.

Un cibo che ti fa stare bene. Ho un grande amore per tutto il buon cibo in generale; devo ammettere però che sono “goloso” e quindi i dolci, in particolare quelli con il cioccolato, provocano un’ ottima sensazione di “benessere” sul mio organismo! Anche un buon bicchiere di vino rosso in compagnia stuzzicando un aperitivo…

Un vizio che ti concedi. I vizi sono molti,  ma soprattutto mi piace terminare il pranzo con un buon caffè espresso e un quadretto di cioccolato fondente.

Una mania beauty. Una doccia fresca d’estate e calda d’inverno alla mattina appena sveglio per affrontare la giornata e mettere in circolo i pensieri.  Inoltre amo curare la mia barba, alla quale non rinuncerei mai.

Nella beauty routine qual è il prodotto al quale non rinunceresti mai?  Senza dubbio il profumo, un paio di spruzzi sono il tocco finale quando mi preparo, la sigla che contraddistingue la mia personalità. Non sono affezionato ad un unico profumo, preferisco cambiarlo ogni stagione, di solito scegliendolo tra un paio di Maisons che apprezzo per qualità e che sono poco commerciali.

Gli indirizzi beauty preferiti nella tua città. TORINO: Floris Profumi  Via Cavour 16. Un posto unico a Torino, veramente particolare per l’assortimento dei profumi. Il locale e’ perfetto, con anche un ottimo ristorante/cocktail bar al suo  interno.  Joe Malone Via Lagrange 4/A   Uno dei tantissimi negozi sparsi nel mondo: tutto e’ curato nei minimi dettagli, dall’ accoglienza al packaging dei prodotti.  MILANO:  Due indrizzi  imperdibili per chi ama prendersi cura della propria barba  GUM, Via Vetere 9/Corso di Porta Ticinese Bullfrog, Via Thaon di Revel 3.  Skorpion (palestra) Corso Vittorio Emanuele 24: comoda e centrale.     LONDRA: Truefitt and Hill 71 St Jame’s Street  Non si puo’ descrivere cio’ che si prova entrando in questo storicissimo barbiere nl cuore di Londra. Bisogna solamente provarlo e rimarrete a bocca aperta.

Be first to comment

Rispondi