Kilian Hennessy: Perfume Questionnaire

Il mondo dei profumi di Kilian Hennessy: mente del brand di fragranze più cool del momento.

kilian_hennessy

Ai profumi è arrivato per caso, complice la tesi di laurea sulla semantica degli odori. Perchè Kilian Hennesy, nipote del co-fondatore del colosso del lusso LVMH, è cresciuto nelle cantine delle distillerie di famiglia, il cognac Hennessy. Dopo un decennio trascorso nelle più importanti maison del settore, e appreso tecniche e segreti dai migliori nasi, lancia la sua linea di fragranze di nicchia By Kilian. Nelle sue creazioni non manca mai un riferimento alle sue radici: dal fondo legnoso che evoca le barrique di legno in cui stagiona il cognac, fino ad arrivare al packaging super lussuoso, una clutch gioiello al posto della classica scatola.

I profumi visti da Kilian Hennessy

Primo ricordo legato al mondo dei profumi. Le donne della mia famiglia indossavano fragranze a base di tuberosa, mia nonna “Poison” e mia madre “Fracas”. Il suo odore mi evoca la preparazione alle uscite mondane dei miei genitori. Per me è il profumo dell’eleganza e del glamour.

Perchè i profumi By Kilian sono eco-luxury? Il vero lusso non va mai gettato via, deve essere trasmesso da una generazione all’altra. Per questo tutte le bottiglie dei miei profumi sono riutilizzabili e ricaricabili.

Il profumo dell’infanzia. Mio nonno indossava “Eau Savage” di Dior in quantità industriale. Usava solo la bottiglia maxi, da 500 ml, lo versava sulle mani e poi se lo passava tra i capelli. Ricordo il suo profumo misto all’odore di pipa.

Primo profumo che ha indossato. “Vetiver” di Guerlain. Adesso non mi piace più perchè ha cambiato formula.

Odore preferito. Tuberosa.

Di cosa profuma la sua casa? Di lavanda e Agarwood, in ogni stanza ho delle candele sempre accese con queste fragranze , tranne nella mia camera da letto, che profuma di tuberosa .

Un odore che detesta. Quello dell’acqua stantia nei vasi da fiori.

Il profumo che avrebbe voluto inventare. “Cuir de Russie” di Chanel e “Vetiver” di Guerlain.

Cosa consiglierebbe a una donna chie vuole cambiare profumo? Chiedere dei campioni in profumeria e indossare il profumo per uno o due giorni. Deve sentirsi a proprio agio indossandolo e  percepire che corrisponde alla sua personalità, ma nello stesso tempo vedere che effetto fa sugli altri, se si ricevono complimenti per esempio.

Colleziona qualcosa? Vecchi flaconi di profumi.

Un indirizzo segreto. Il museo Baccarat (Info: 11, place des Etats-Units Paris).

Compra on line: Nella sua ultima collezione: “In the Garden of Good and Evil”, Kilian si è misurato con il tema della tentazione e del peccato originale, con tre fragranze dal nome evocativo di “In the City of Sin”, “Good Girl Gone Bad”, “Forbidden Games” e “Playing with the Devil”.

Prova in profumeria: In Italia le fragranze By Kilian si possono acquistare da Corso Como 10 e da Profumo, in Via Brera 6, a Milano. Antica Profumeria Al Sacro Cuore di Bologna. Campo Marzio 70 a Roma  Alla Violetta a Napoli.

 

Be first to comment

Rispondi