Penhaligon’s Tralala e il mondo di Meadham Kirchhoff

Edward Meadham e Benjamin Kirchhoff, designer di Meadham Kirchhoff, e Penhaligon’s Tralala, nuova fragranza del marchio di profumeria inglese

Mix sorprendente di visioni creative per la nuova fragranza di Penhaligon’s Tralala, nata dalla collaborazione tra i designer di moda di Meadham Kirchhoff e il maestro profumiere Bertrand Duchaufour. Edward Meadham and Benjamin Kirchhoff per nove stagioni hanno “profumato” le sfilate di Meadham Kirchhoff, brand acclamato dalla stampa e dagli addetti al settore, con le fragranze dello storico marchio inglese, di cui sono grandi estimatori. Un incontro inevitabile che è sfociato in un nuovo profumo che rappresenta il mondo surreale e fantastico dei designer. Il naso Bertrand Duchaufour ha trascorso del tempo nel loro studio nell’East London per capire la personalità del marchio e meglio interpretarla in note olfattive. La fragranza risultante è multi-sfaccettata come le loro creazioni di moda: zafferano, whiskey, semi di ambretta e foglie di violetta intrecciati al garofano, iris fiorentino, tuberosa e ylang ylang, adagiati su morbida pelle, resine e balsami, spolverati di sensuali note poudré di eliotropio. Un profumo intenso e sensuale, in controtendenza con le mode. Il packaging, disegnato dagli stilisti, è ispirato ad una vecchia scatola di gioielli in cui fanno bella mostra gli elementi più caratteristici del loro linguaggio visivo, mentre per quello che riguarda il nome la scelta è caduta su Tralala proprio perchè non ha un particolare significato ma suonava bene.

Come è nato l’amore per i profumi Penhaligon’s?
Benjamin: Ho imparato a conoscere i profumi di Penhaligon’s quando mi sono trasferito a Londra nel 1997. Sono sempre stato un po ossessionato con qualsiasi cosa autenticamente inglese, e loro esprimono così bene nei profumi il loro essere british che è stato un incontro naturale.

Quale è la fragranza di Penhaligon’s che preferite?
Benjamin: Hammam Bouquet è il mio profumo preferito di tutti i tempi, si tratta di una rosa rara potente con una buona dose di zibetto. Lo trovo prezioso ed animalesco e non c’è nulla di simile. La rosa è dolce e femminile ma non stata usata per produrre un profumo aggressivo. Hammam Bouquet ti prende di sorpresa e ti fa pensare.
Edward: Amo Hammam Bouquet ma ho passato una lunga fase di Bluebell.

Se foste costretti a indossare una fragranza di Penhaligon’s per tutta la vita quale sarebbe?
Edward: se non potessi avere Tralala vorrei scegliere Hammam Bouquet per l’inverno e Bluebell o Castiglia per l’estate.
Benjamin: Hammam Bouquet.

Quali sono le fragranze di Penhaligon’s che avete usato per “profumare” le vostre sfilate di moda?
Nelle ultime stagioni per le sfilate di Meadham Kirchhoff abbiamo scelto una diversa selezione di profumi di Penhaligon’s per rappresentare le nostre collezioni, tra cui Hammam Bouquet, Bluebell, Castile, English Fern, Artemisia, Blenheim Bouquet,  Cornubia, Amaranthine, Eau Sans Pareil.

Che cosa hanno in comune Penhaligon’s e Meadham Kirchhoff?
Edward: Con Penhaligon’s riconosciamo una somiglianza di approccio nell’indipendenza e una sorta di strana e vecchia inglesità nello stile .

Qual è l’odore di Londra?
Edward: asfalto bagnato
Benjamin: L’odore delle infliltrazioni d’umidità – verde e grigio , al tempo stesso – come l’interno di un charity shop.

Qual è l’ odore del vostro ufficio e della vostra casa?
Edward : La mia casa di solito profuma di lavanda e fumo di sigaretta. Lo studio profuma di qualsiasi fragranza abbiamo usato quella particolare stagione.
Benjamin: La mia casa profuma di cera e legno.

Quali sono le vostre note olfattive preferite?
Benjamin: Mi piace tutto, anche se non indosso profumi agrumati troppo intensi. Il mio umore cambia tutto il tempo quando si tratta di profumi, ma finisco sempre per tornare ai muschiati/cuirs.
Edward: Mi piaciono le fragranze intense e polveros; iris, tuberosa, cuirs.

Se esistessero tessuti in grado di rilasciare profumi di cosa vorreste che profumassero i vostri abiti?
Edward: oltre che Tralala miei profumi preferiti sono sempre stati Hammam Bouquet e L’Heure Bleu di Guerlain quindi mi piacerebbe profumassero di queste fragranze.

A quali texture, colori, tessuti o materiali vi fa pensare Tralala?
Benjamin: Tralala è velluto, pelliccia e raso rosso e viola.
Edward: Ho sempre voluto che Tralala traducesse in profumo l’aspetto e la consistenza del velluto rosso, pesante, morbido, caldo, polveroso e fumoso.

Be first to comment

Rispondi