Profumerie d’Italia: CampoMarzio 70

Alla scoperta delle profumerie italiane e dei gusti in tema beauty delle donne e degli uomini. “Campomarzio 70” storica profumeria di Roma.

Chi meglio delle profumerie conosce i gusti delle consumatrici? Sono loro infatti che si occupano di soddisfare e informare le clienti sempre più esigenti. Inutile dire che molte di queste profumerie sono un punto di riferimento in città, da generazioni. Luoghi che hanno visto passare nei loro spazi dalle nonne alle nipoti e dove le commesse conoscono i gusti di ogni loro cliente. Viaggio tra le più importanti profumerie italiane alla scoperta dei gusti delle donne in tema beauty. Campomarzio70 storica profumeria di Roma da quattro generazioni.  Tre punti vendita nella capitale: in Piazza del Pantheon 70, quello storico di Via Campo Marzio 70, l’ultimo in Via Vittoria 52, un atelier à parfum punto di incontro per i protagonisti e gli estimatori della profumeria artistica. Qui si possono seguire corsi , degustazioni e aperitivi olfattivi, incontri con i nasi e happening serali. Oltre a Roma c’è inoltre un punto vendita a Cortina, a cui si aggiungeranno a fine mese altre aperture nel resto d’Italia. Abbiamo chiesto a Fabrizio Di Liello, Responsabile Retail dell’azienda quali sono i gusti delle loro consumatrici.

I profumi femminili più richiesti dalle clienti delle vostre boutique a quale famiglia olfattiva appartengono?
La maggioranza delle nostre clienti ama le fragranze fiorite e gourmand, ovvero quelle che hanno un tocco goloso. L’intensità delle sfumature varia solitamente da più calda e intensa in inverno e più fresca e fruttata in estate.

Il profumo femminile più richiesto.
Indubbiamente Love By Kilian, della collezione L’OEuvre Noire.

Tra i marchi di profumeria artistica qual è quello più amato?
I nasi francesi sono i più apprezzati e un marchio bestseller è senza dubbio By Kilian. I nostri clienti amano comunque scoprire le novità e si affidano con curiosità e fiducia all’esperienza che ci ha portati per primi a individuare alcuni interessanti brand internazionali. Per certi marchi siamo stati in un certo senso dei talent scout: li abbiamo scoperti e presentati in anteprima in Italia, contribuendo al loro successo. Tra le novità di questo primo semestre 2014 ci sono la linea spagnola Ramon Monegal, raffinata e con spunti davvero inediti; la statunitense Von Eusersdorff, cinque fragranze monografiche dedicate ad altrettante materie prime classiche: Mimosa, Arancio, Vetiver, Patchouli e Mirra, e la linea di body care e profumatori per ambiente eco-conscious olandese Zenology.

Le note olfattive che preferiscono gli uomini che frequentano la vostra boutique.
Un uomo dall’eleganza classica predilige una fragranza agrumata con un fondo fougère, quello più dinamico ma le note legnose orientali.

Il brand di profumi più amato dagli uomini.
Non mi sento di indicare un brand in particolare. In realtà esiste una rosa di preferenze: MEMO Paris, By Kilian e l’argentino, esotico Fueguia, che rappresenta un universo olfattivo ampio e articolato.

Il profumo maschile best seller.
Per il giorno il frizzante Moon Fever realizzato per MEMO Paris da Aliénor Massenet. Per la sera El Mono de la Tinta, sensuale ed avvolgente, di Fueguia, il cui nome descrive a pieno la fragranza.

E’ più difficile soddisfare le richieste maschili o femminili?
Si sa come sono le donne!!!

La domanda che fanno più spesso i vostri clienti.
La nostra è una clientela attenta e curiosa, per questo motivo le domande sono sempre mirate a scoprire tutti i segreti che si nascondono dietro una fragranza. Conoscere chi la crea e poterne trasmettere la visione, poi, è un elemento di fascino ulteriore.

Ci darebbe dei consigli su come scegliere un profumo da regalare?
Partire dalla personalità di chi riceve il regalo è fondamentale. Come abbinare un profumo a un modo d’essere è invece la scommessa che ci compete!

In tema make up qual è il colore di rossetto che preferiscono di più le vostre clienti?
Le mode cambiano, ma il rosso rimane il colore che le nostre clienti continuano ad amare più di ogni altro.

Sempre in tema make up qual è il prodotto che vendete di più
Le donne non rinunciano al fascino istantaneo che un rossetto regala!

Tra i trattamenti di skin care qual è quello più richiesto
I prodotti che abbinano ad un complesso anti-age anche una buona idratazione. La vita è sempre più frenetica e un prodotto che agisce a 360° può semplificare la vita, oltre a rendere la pelle molto più giovane! Io, come molti clienti, non rinuncio al Concentrate Serum Treatment di Biomasi, molto apprezzato anche dagli uomini.

Be first to comment

Rispondi