PROFUMO: I DO E I DON’T SU COME USARLO AL MEGLIO

profumo

Il profumo? C’è chi lo spruzza direttamente sugli abiti o chi ne applica alcune gocce sul viso. Non parliamo poi di coloro che si immergono nella fragranza preferita lasciandosi dietro una scia. Tutto sbagliato cari uomini. Ecco delle semplici regole, a cui attenersi, su come usare al meglio la vostra fragranza del cuore.

DO: Spruzzatelo dove il sangue scorre più vicino alla superficie della pelle in quanto il calore stimola la potenza della fragranza. Quindi sui polsi, il collo, incavo delle braccia etc.

DO: Se amate particolarmente una fragranza investite nei prodotti della stessa gamma (schiuma da barba , doccia schiuma, deodorante, etc). Questo vi impedirà di indossare un mix inebriante di profumi completamente diversi, non dimenticate che la maggior parte dei prodotti per il corpo possiede una propria fragranza.

DO: Spruzzatelo direttamente sul corpo dopo aver fatto la doccia. Basta una piccola quantità sul torace asciutto per far sì che il profumo inizi a spargersi.

DON’T: Evitate di applicare il profumo direttamente sulla pelle del viso. L’Eau de Toilette contiene un alto contenuto di olio che provoca irritazioni.

DON’T: Non eccedete in quantità. Il naso si adatta rapidamente al profumo scelto rendendo l’odore meno potente, siatene consapevoli.

DON’T: Evitate di spruzzare il profumo solo ed esclusivamente sui capi d’abbigliamento, poiché non si svilupperà correttamente. Usarlo direttamente sugli abiti è inoltre rischioso per via di eventuali macchie che potrebbero rovinare la vostra camicia, giacca o cravatta preferita.

Be first to comment

Rispondi